Cavani-Roma, l’intermediario: “Con il cambio di proprietà Cavani sarebbe il primo colpo”

Le parole di Gaston Fernandez sulla trattativa tra la nuova cordata interessata alla Roma e il Matador

0
Cavani, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43895874
Cavani, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=43895874

Gaston Fernandez torna a parlare. L’intermediario nella trattativa tra la nuova cordata interessata alla Roma ed Edinson Cavani ha rilasciato importanti dichiarazioni ai microfoni di Calciomercato.it. Eccone un estratto:

“La situazione Cavani è rimasta quella di pochi giorni fa, non ci sono grandi novità. La cordata che vuole acquisire la Roma sta provando a inserirsi per il club giallorosso e se si concluderà positivamente questa trattativa, il primo colpo della nuova proprietà sarebbe proprio Edinson Cavani”.

Sulle tempistiche per il passaggio di proprietà: “Lo dirà il tempo, sono trattative lunghe, che chiedono 5-6 mesi soprattutto per un club importante come la Roma. Non posso dire come vanno avanti i colloqui, i dettagli sono confidenziali, ma si sta facendo il possibile per accelerare il tutto e chiudere nel minor tempo possibile. In modo poi di fare questo colpo Cavani”.

Sulle altre pretendenti: “Non lo so. Non sono il suo agente, sto solo facendo l’intermediario tra questa cordata e Cavani, non sono il suo procuratore. Ma non ho nessun dubbio che ci siano altre possibili richieste”.

Sulla data per eventuali novità: “Il mio telefono è a disposizione, ma non posso dare tempistiche e quantificare tutto. Non ho una data perché non mi occupo della trattativa in prima persona ed è complicato parlare di dettagli”.