Cavani, Sanchez, Benatia, Pjaca, André Gomes: chi vestirà bianconero?

0

Tra le società italiane più attive sul mercato estivo c’è sicuramente la Juventus, pronta a garantirsi quei 2-3 colpi che la farebbero avvicinare ancor di più alle altre big d’Europa e provare a conquistare ciò che ormai manca da troppi anni dalle parti di Torino: la Champions League. Dopo gli acquisti dell’ex romanista Pjanic e dell’ex blaugrana Dani Alves i bianconeri hanno messo in cima la lista della spesa cinque altri nomi: Pjaca, Cavani, Sanchez, Benatia e André Gomes.

Medhi Benatia, l’ex romanista da due stagioni in forza al Bayern Monaco, è quasi certo che il prossimo anno vestirà la maglia della Juventus. Il forte difensore centrale arriverà a Torino con la formula del prestito con obbligo di riscatto fissato a 18 milioni di euro. Il capitano della Nazionale marocchina firmerà un contratto di 4 anni e percepirà poco meno di 3 milioni annui. Difficile che Benatia arriverà per sostituire Bonucci (nonostante il pressing del City); più probabile che il partente in difesa sarà Rugani.

A centrocampo il nome più gettonato da tempo è quello del portoghese André Gomes del Valencia. Il giocatore, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport avrebbe già dato il suo benestare alla società bianconera, ma ancora mancherebbe quello del Valencia che chiede 40 milioni per il talentuoso centrocampista. Senza vendere Pogba, ed avendo già acquistato Pjanic per 38 milioni, difficile che la Juventus arrivi a quelle cifre ed è più probabile che si ripieghi su Kanté del Leicester, che ha una clausola di 25 milioni. L’altro nome caldo per il centrocampo bianconero è quello di Marko Pjaca, giovane talento, classe ’95, della Dinamo Zagabria e della Nazionale croata. Nelle ultime ore, però, si sarebbe fatto avanti il Milan che addirittura sembrerebbe essere in vantaggio. Tra i nomi in lizza per la partenza a centrocampo ci sono invece Pereyra (Watford), Asamoah (Chelsea), Hernanes (Cina) e Lemina (Leicester): almeno due di questi quattro lasceranno Torino.

In attacco, dopo l’addio di Morata e quello molto probabile di Zaza (Wolfsburg) Marotta e Paratici puntano tutto su Edinson Cavani, non trascurando però la pista Alexis Sanchez. La dirigenza bianconera è pronta a giocarsi (e ad investire) tutto pur di portare il Matador a Torino. Tra cartellino e ingaggio l’uruguaiano potrebbe rivelarsi uno di quegli acquisti che lasciano il segno per anni, ma a Torino sperano sia un investimento sicuro. E vincente. Tutto potrebbe diventare molto più semplice se Pogba venisse ceduto. L’altro nome importante è quello del cileno dell’Arsenal Alexis Sanchez: il Daily Mail parla di un’offerta di 35 milioni di euro già formulata al club londinese. Già respinta. Anche in questo caso si prospetta un gioco al rialzo. Quel che è certo è che quest’anno a Torino non badano a spese per cercare di portarsi finalmente a casa il trofeo più ambito.