“C’è ancora domani” trionfa ai Biglietti d’Oro

0
C'è ancora domani
Foto presa da Wikimedia Commons

Il successo di C’è ancora domani, il film che ha segnato l’esordio di Paola Cortellesi come regista, non accenna a fermarsi. Da più di un mese nelle sale, continua a dominare il box office italiano, incassando oltre 24 milioni di euro. Il successo della Cortellesi ha superato anche Napoleon, la nuova pellicola di Ridley Scott con protagonista Joaquin Phoenix.

C’è ancora domani – Non si ferma il suo successo

Dopo cinque settimane in testa al botteghino italiano, C’è ancora domani è uno dei tre titoli che sono stati premiati il 30 novembre con il Biglietto d’Oro alle Giornate Professionali di Cinema di Sorrento 2023. Gli altri due film premiati sono Il grande giorno con Aldo, Giovanni e Giacomo e Le otto montagne, con protagonisti Alessandro Borghi e Luca Marinelli.

La premiazione dei Biglietti d’Oro è avvenuta a Sorrento

I Biglietti d’Oro, assegnati dell’ANEC nell’ambito della quarantaseiesima edizione delle Giornate Professionali di Cinema – Enforcement, vengono assegnati ai film che hanno venduto più biglietti da dicembre 2022 a novembre 2023. La premiazione si è svolta a Sorrento, nella Sala Sirene dell’Hilton.

C’è ancora domani trionfa ai Biglietti d’Oro

Nella stessa serata sono state anche consegnate le Chiavi d’Oro ai registi, sceneggiatori e interpreti dei primi tre film italiani. Paola Cortellesi è stata premiata come miglior regista, mentre il premio sceneggiatura è stato assegnato a Furio Andreotti e Giulia Calenda. Gli interpreti a essere premiati sono Valerio Mastandrea, Romana Maggiora Vergano, Emanuela Fanelli, Giorgio Colangeli, Vinicio Marchioni e Francesco Centorame.

Quali sono i titoli internazionali ad aver vinto?

Sul fronte internazionale, i titoli a essere premiati sono Avatar – La via dell’acqua, Barbie e Oppenheimer.