Cersei Lannister: il personaggio che più scatena sentimenti contrastanti nei fan, interpretato dalla talentuosa Lena Headey

0
Lena Headey, Cersei Lannister, Game of Thrones, fonte screenshot youtube
Lena Headey, Cersei Lannister, Game of Thrones, fonte screenshot youtube

Cersei Lannister è uno dei personaggi chiave, interpretato da Lena Headey, di Game of Thrones che nel corso delle sette stagioni andate in onda è riuscito ad avere un declino morale, ma contemporaneamente un ascesa del potere non indifferente.

La nostra cara unica figlia femmina del famigerato Tywin Lannister, ha cominciato una sorta di scalata sociale nel corso delle stagioni, cominciando come moglie del Re Baratheon e innamorata del fratello Jamie con il quale ha concepito i suoi tre figli, fino ad arrivare ad essere Regina del tanto ambito Trono di Spade.

Quello che mi ha sempre affascinato di questo personaggio è la capacità manipolativa che contrariamente a quella di Ditocorto non ha mai stuccato, nel senso che, Cersei è quel tipo di carattere che si ama e si odia contemporaneamente.

Nell’ultima stagione difatti Cersei, dopo aver perso tutti e tre i figli, raggiunge il massimo livello di freddezza, la sola cosa che conta per lei è tenersi stretta il trono che di certo non le appartiene di diritto. Di sicuro sappiamo però della profezia secondo cui il valoqar, sarà colui o colei che la ucciderà:

E quando sarai annegata nelle tue stesse lacrime, il valonqar chiuderà le mani attorno alla tua gola bianca e stringerà finché non sopraggiungerà la morte.”

Molte sono le ipotesi e le teorie che i vari fan della serie hanno proposto riguardo all’identità del valoqar, che in valryano significa “fratello minore”. Le più accreditate sono quelle che vedono Jamie, vestire i panni del valoqar, ma non è da escludere Tyrion, come non è da escludere il fatto che non sia uno dei suoi fratelli minori, ma un fratello minore di un’altra famiglia.

Concludendo comunque sappiamo solo che Cersei Lannister avrà vita breve e che probabilmente vedrà la sua fine nell’ottava e ultima stagione della serie. Resta in ogni caso uno dei personaggi più carismatici e allo stesso tempo inquietante e forte, che grazie alla sete di potere è riuscita ad ottenere ciò per cui a sempre ucciso e torturato, il Trono di Spade.