Cessione di Eder alle porte: l’Inter vuole spedirlo in Cina come Pellè! Ci sono tutti i presupposti!

0

In casa Inter il fronte delle cessioni e degli acquisti è sempre molto caldo. L’arrivo dei cinesi ha entusiasmato un intero ambiente apparso decisamente depresso negli ultimi tempi. Se Felipe Melo sembra ad un passo dall’addio, in queste ultime ore sta girando un’altra voce di mercato che sta allarmando i tifosi nerazzurri: l’Atletico Madrid vuole Mauro Icardicome da noi svelato qualche settimana fa in anteprima. L’attaccante argentino non è mai stato veramente valorizzato da Mancini, nonostante abbia segnato 16 goal in un campionato che non ha dato grosse soddisfazioni all’Inter.

L’INTER CERCA DI CEDERE ANCHE QUALCUN’ALTRO – Dopo le parole di Wanda Nara, in guerra aperta contro l’Inter, e la cessione di Juan Jesus alla Roma, un altro indiziato a lasciare il club nerazzurro può essere Eder. Sì, proprio lui. L’attaccante italo-brasiliano è molto ricercato all’estero, soprattutto sponda cinese, e potrebbe fare lo stesso percorso intrapreso da Graziano Pellè qualche giorno fa. Lo riporta l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport. I nerazzurri devono fare cassa in qualche modo. Arrivato a gennaio in prestito con obbligo di riscatto condizionato dalla Sampdoria, Eder può risultare un ottima fonte di guadagno sul mercato. Lì, ovviamente, lo attenderebbe un lauto ingaggio, neanche a dirlo. La valutazione del cartellino si aggirerebbe più o meno intorno ai 14 milioni di euro, stessa cifra sborsata dal club cinese dello Shandong Luneng per avere il suo compagno di Nazionale e ricoprirlo d’oro. Eder come Pellè? Molto probabile! Cina frontiera del guadagno facile, sotto ogni punto di vista. Anche per l’Inter!