Champions League, Benfica e Psg ai quarti

Il Benfica sconfigge a sorpresa lo Zenit in Russia, mentre il Psg ha la meglio sul Chelsea a Stamford Bridge.

0

In un doppio scontro di Champions League che metteva contro due squadra di pari livello come lo Zenit San Pietroburgo e il Benfica, alla fine l’hanno spuntata i lusitani, in entrambi le occasioni (all’andata finì 1-0 per il Benfica). Lo Zenit affrontava questo ritorno degli ottavi di finale con un grandissimo fattore a favore: ovvero il vantaggio di giocare in casa. Tutti sappiamo quanto sia difficile espugnare gli stadi russi, ma questa volta il Benfica ha sfruttato a pieno le occasioni da gol che si sono presentate sbancando un campo in cui i favoriti di turno erano inevitabilmente i ragazzi di Villas-Boas. Il Benfica va così ai quarti di finale, mentre per lo Zenit resta la delusione di uscire dalla massima competizione europea nonostante una gara di ritorno che pareva in partenza poter consentire alla squadra russa di aggiudicarsi il passaggio del turno. Ad aprire le marcature è stato Hulk per lo Zenit, che ha battuto Ederson al 69′; all’85’, quando si pensava che le due compagini sarebbero andate ai supplementari, il Benfica ha trovato un pesantissimo gol con il capitano Gaitan; nei minuti di recupero Talisca ha poi permesso ai lusitani di vincere anche questa trasferta, portando il risultato complessivo sul 3-1.

Anche il Psg accede ai quarti di Champions, battendo sia all’andata che al ritorno il Chelsea. Questa sera a Stamford Bridge la squadra di Blanc si è ripetuta, battendo il Chelsea nuovamente per 2-1, proprio come all’andata giocata al Parco dei Principi. I parigini hanno iniziato nel migliore dei modi la partita, segnando dopo appena sedici minuti di gioco con Rabiot. Questa rete ha obbligato i Blues a sbilanciarsi in attacco, trovando quasi immediatamente la rete del pareggio grazie a Diego Costa. In un match aperto per gran parte dei novanta minuti, alla fine il Psg ha chiuso la questione della qualificazione ai quarti con il solito Ibrahimovic al 67′.