Champions League, le italiane Inter e Napoli eliminate e declassate in Europa League

Napoli e Inter hanno condiviso lo stesso triste destino, che le ha portate ad abbandonare la coppa dalle grandi orecchie. Entrambe si sono qualificate al turno successivo di Europa League

0
Champions League, fonte Flickr
Champions League, fonte Flickr

Ieri sera si è consumata una debacle per le italiane in Champions League, con Napoli e Inter eliminate e declassate in Europa League.

La squadra di mister Ancelotti partiva favorita e si giocava l’ultimo posto disponibile con il Paris Saint Germain.
La squadra azzurra se l’è dovuta vedere contro il Liverpool, che non solo ha sconfitto i partenopei per 1-0 ma li ha anche condannati alla retrocessione in Europa League.
Infatti i francesi hanno approfittato del match dei partenopei contro gli inglesi e vincendo contro la Stella Rossa si sono qualificati alla fase successiva.

Non va meglio all’altra italiana impegnata in Champions League. L’Inter di mister Spalletti se l’è dovuta vedere contro il PSV di Van Bommel. I coraggiosi olandesi, guidati dall’ex milanista, hanno saputo tener testa e sono addirittura passati in vantaggio nel primo tempo, salvo poi essere raggiunti nella ripresa da un gol di Icardi.
A causa del contemporaneo pareggio tra il Barcellona, già qualificato, ed il Tottenham, i nerazzurri sono stati eliminati e parteciperanno all’Europa League.