Champions, Roma-Viktoria Plzen: le probabili formazioni

0
Logo As Roma, fonte Pixabay
Logo As Roma, fonte Pixabay

Dopo la bella vittoria nel derby con la Lazio, la Roma cerca il riscatto anche in Champions League, i giallorossi, sconfitti 3-0 al Bernabeu dal Real Madrid alla prima giornata, non possono più sbagliare e per risollevare le sorti del girone domani sera sono chiamati a vincere contro il Viktoria Plzen, calcio di inizio ore 21, stadio Olimpico.

Tanti problemi di formazione per Eusebio Di Francesco, il tecnico dovrà fare a meno di Pastore e De Rossi, che rientreranno direttamente dopo la sosta. Sarà regolarmente in campo invece Kolarov, il terzino giocherà con delle infiltrazioni per poi riposarsi nella trasferta di Empoli. Probabile che il tecnico decida di utilizzare nuovamente il 4-2-3-1: in porta lo svedese Olsen, in difesa spazio a Florenzi, Manolas, Fazio e Kolarov, davanti alla difesa pronti N’Zonzi e Cristante, sulla trequarti toccherà nuovamente a Lorenzo Pellegrini, mentre sulle corsie laterali a destra ci sarà Under, a sinistra possibile occasione per Justin Kluivert, in ballottaggio con El Shaarawy. Al centro dell’attacco il solito Dzeko, ma non è da escludere la sorpresa Schick. Ecco le probabili formazioni:

  • Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Under, Lo. Pellegrini, Kluivert; Dzeko. All.: Di Francesco.
  • Viktoria Plzen (4-2-3-1): Kozacik; Reznik, Hubnik, Hejda, LImbersky; Prochazka, Horosovsky; Kopic, Horava, Kovarik; Krmencik. All.: Vrba.