domenica, Luglio 14, 2024
HomeSpettacoloGossipChiara Ferragni, frecciatina dell'Estetista Cinica: "Qui non ci sono tute grigie, né...

Chiara Ferragni, frecciatina dell’Estetista Cinica: “Qui non ci sono tute grigie, né scuse da fare“

Sembrerebbe definitivamente giunta al capolinea l’amicizia tra Chiara Ferragni e l’Estetista Cinica. A confermarlo è stata la frecciatina che l’imprenditrice ha rivolto alla sua collega e oramai ex amica.

“Qui non sono ci tute grigie, né scuse da fare“ – All’epoca dello scoppio del Pandoro-gate, Cristina Fogazzi aveva preso le parti di Chiara. In quel contesto, infatti, aveva parlato di lei come un’amica, non volendo pronunciarsi sullo scandalo:

“Ma perché dovrei parlare di lei e dirvi cosa penso, quando è una mia amica e l’ho anche fatta lavorare? Volete che sputi in faccia a una mia amica? Qui più che le opinioni, molti vogliono gli Hunger Games”.

Successivamente, ad aprile, l’influencer ha dimostrato di aver rivisto di molto il suo punto di vista. Ospite al podcast di Giulia Salemi, l’Estetista Cinica non si è affatto mostrata solidale nei confronti di Chiara Ferragni, anzi:

“La reazione virale, viscerale, di odio, di un Paese intero dimostra che c’era un’insofferenza latente. Io sono stata povera, non so se lo sei stata anche tu, ma sono stata una povera vera, non di quelle che non si possono comprare le scarpe di Dior, ma di quelle che non possono pagare la bolletta della luce, e sono due parametri diversi. Secondo me, alla lunga, continuare a vedere un privilegio del quale non ti giustifichi tanto il motivo e che ti sembra un po’ regalato dalla fortuna”.

Nei giorni scorsi, la Fogazzi sarebbe tornata sull’argomento con quella che sembra a tutti gli effetti una frecciatina rivolta all’imprenditrice digitale. Dopo le polemiche nate a causa dell’evento alla Biblioteca Braidense di Brera a Milano, Cristina ha risposto con un riferimento non troppo velato a Chiara: “Qui non ci sono facce penitenti, tute grigie, né scuse da fare“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME