domenica, Maggio 19, 2024
HomeSpettacoloGossipChiara Ferragni, multa Agcom: al centro delle critiche

Chiara Ferragni, multa Agcom: al centro delle critiche

Ancora una volta Chiara Ferragni è finita nel mirino delle critiche. Questa volta a suscitare l’indignazione di diversi utenti dei social è la multa che la Rai rischierebbe per quanto accaduto a Sanremo. Sotto accusa è stato il comportamento dell’imprenditrice digitale, di Amadeus e di Gianni Morandi.

NEL MIRINO DELLE CRITICHE – Stando a quanto rivelato da Il Messaggero, l’Agcom sarebbe pronto a multare la Rai. Il motivo? L’accusa di pubblicità occulta per Instagram da parte della Ferragni e Amadeus durante la settimana del Festival di Sanremo. La rete televisiva, quindi, rischierebbe di ricevere una multa salatissima.

A spiegare il caso della pubblicità occulta è il Coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori. Si legge, infatti, che si sta cercando di capire “se i conduttori Amadeus, Gianni Morandi e Chiara Ferragni abbiamo percepito emolumenti economici da Instagram o da piattaforme ad esso collegate, per pubblicizzare in maniera indiretta ed occulta il social”.

Questa notizia ha ovviamente fatto scoppiare il caos sul web. Sui social, infatti, diversi utenti si sono scagliati sui tre protagonisti dell’accusa dell’Agcom, in particolar modo su Chiara. Commentando negativamente i noti volti del Festival, c’è chi ha così scritto:

“Amadeus e Ferragni per fare una scenetta hanno fatto pubblicità occulta tramite la quale hanno risparmiato un milione di euro e hanno messo su un’aziendina che potenzialmente a zero spese può 700mila euro all’anno e non solo, lo hanno fatto violando il codice civile ma la sanzione la pagheranno i contribuenti”.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME