Chiara Ferragni, polemica social: borsa costosa e senza mascherina

L'influencer ha fatto infuriare il web a causa di alcuni atteggiamenti

0
Chiara Ferragni, fonte: Instagram pagina chiaraferragni.italia

Chiara Ferragni è una delle influencer più seguite al mondo con oltre 21 milioni di follower. Numeri da capogiro quelli dell’imprenditrice digitale, la quale ha creato un vero e proprio impero. Purtroppo e per fortuna, la Ferragni è sempre sotto l’occhio vigile del web, pronta ad elogiarla ma anche ad accusarla.

CHIARA FERRAGNI AL CENTRO DI UNA POLEMICA – Mentre il marito Fedez è finito al centro di una polemica per aver consegnato in giro per Milano 5000 euro, all’interno della propria Lamborghini, Chiara ferragni anche si è fatta notare, questa volta in negativo.

L’influencer ha pubblicato alcuni scatti mentre passeggiava lungo le vie del capoluogo lombardo assieme a suo figlio Leone. Tuttavia, alcuni gesti involontari di Chiara Ferragni hanno fatto infuriare il web ed è stata pesantemente attaccata. La moglie di Fedez aveva con sé una borsa dal valore di oltre cento mila euro, ovvero una Birkin firmata da Hermés.

Nello specifico, si tratta di una borsa in edizione limitata Himalaya Niloticus Crocodile Birkin 30, realizzata in pelle di coccodrillo e coronata da diamanti. Si chiama così per via del colore candido ispirato proprio a quelli delle montagne, un oggetto raro e che in pochi hanno, come ad esempio Jennifer Lopez. Ad oggi, infatti, questa borsa costerebbe oltre 130mila euro.

Ma non è tutto, la Ferragni ha pubblicato questi scatti senza la mascherina, e forse questo gesto ha fatto ancora più infuriare i fan, soprattutto quelli che sono chiusi in casa da mesi ormai. Per tale ragione, sotto il post in questione si è scatenata una vera e propria polemica, con tanto di rimproveri per Chiara Ferragni, accusata di non rispettare la legge.