mercoledì, Maggio 22, 2024
HomeSpettacoloGossipChiara Ferragni, quanto ha perso dopo il caso Balocco?

Chiara Ferragni, quanto ha perso dopo il caso Balocco?

Chiara Ferragni ha subito un durissimo colpo imprenditoriale: l'influencer ha perso molti guadagni dopo il caso Balocco

Il mondo dei social media è stato recentemente colpito da una significativa riduzione dei follower di una delle influencer italiane più celebri, Chiara Ferragni. Con quasi 29 milioni di seguaci su Instagram, la famosa influencer ha perso 515mila follower dopo un periodo di silenzio mediatico. Questa diminuzione, sebbene relativamente modesta in termini percentuali, ha messo in luce una serie di dinamiche e conseguenze nel delicato rapporto tra influencer e fan.

I guadagni persi

Domenico Giordano, direttore dell’agenzia Arcadia, ha condotto un’analisi dettagliata sull’andamento dei follower, dell’engagement e delle reazioni sui profili di Ferragni e ne ha parlato in un’intervista per Il Giornale. Ha evidenziato come il minor numero di pubblicazioni e la riduzione dell’interazione abbiano avuto un impatto significativo sulla visibilità e sull’efficacia comunicativa dell’influencer.

L’attività sui social di Ferragni è diminuita notevolmente, passando da 72 post su Instagram a maggio 2023 a soli 8 a gennaio 2024, con una corrispondente diminuzione dell’engagement dal 5,8% di febbraio 2023 allo 0,18% del mese corrente. Anche su TikTok, le reazioni sono crollate da quasi sei milioni a settembre 2023 agli 88mila di gennaio 2024.

Il report evidenzia due principali conseguenze della perdita di follower da parte di Ferragni. La prima è di natura percettiva: il pubblico digitale interpreta la diminuzione dei follower come una sorta di punizione per chi sembra tradire i valori morali condivisi. La seconda è più sostanziale, poiché l’identità dei follower persi rimane sconosciuta, sollevando domande sulla loro reale interazione e influenza nei network digitali.

Inoltre, il report sottolinea come la riduzione della produzione di contenuti influenzi negativamente le abitudini dei follower e, di conseguenza, l’algoritmo dei social media, penalizzando ulteriormente la visibilità dei post di Ferragni. Pertanto, per mantenere la sua posizione nel mondo digitale e proteggere i suoi interessi economici e la sua reputazione, Ferragni potrebbe dover ripensare la sua strategia.

Valentina Sammarone
Valentina Sammarone
"Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia; il resto è propaganda. Il suo compito è additare ciò che è nascosto, dare testimonianza e, pertanto, essere molesto." (Horacio Verbitsky)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME