Chiellini ancora ai box, alla Juve serve un altro centrale: Alaba in pole, ma occhio alle sorprese

Nuovo problema muscolare per il difensore bianconero. Paratici corre ai ripari

0
Giorgio Chiellini, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=23041447
Giorgio Chiellini, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=23041447

L’ennesimo problema muscolare di Giorgio Chiellini costringe i difensori della Juventus agli straordinari. Contro la Lazio Andrea Pirlo dovrà fare affidamento su Danilo, Bonucci e Demiral, in attesa del recupero di de Ligt.

Il difensore olandese da giorni si allena in gruppo con la squadra ed è pronto a tornare in campo al rientro dopo la sosta. Ancora incerti, invece, i tempi di recupero di Chiellini.

Nel frattempo il direttore sportivo Paratici lavora per trovare un nuovo centrale difensivo che rinforzi numericamente la retroguardia bianconera. In pole position c’è David Alaba, ma occhio alle piste Mustafi e Maksimovic.

Tutti e tre sono in scadenza di contratto nel prossimo giugno e potrebbero liberarsi a parametro zero in caso di mancato rinnovo. Possibile, però, che per anticipare i tempi la Juve possa offrire un piccolo indennizzo ai club di appartenenza e portare uno dei tre in Italia già a gennaio.

In cima alle preferenze c’è Alaba, ma molto dipenderà dalle richieste contrattuali, se dovessero essere troppo elevate la Juve virerà su Maksimovic e Mustafi, che hanno pretese certamente inferiori.