Cicco Sanchez. Scusami, la canzone scritta insieme ai fan grazie ai sondaggi di Instagram

0
Fonte: pagina Instagram Cicco Sanchez

Un’idea indubbiamente geniale, la sua. Il cantante torinese qualche giorno fa, tramite una serie di IGStories e sondaggi sulla sua pagina Instagram, in meno di 24h, ha creato insieme ai fan un nuovo brano. Un utilizzo della tecnologia, sicuramente innovativo. Se il social è condivisione, Cicco Sanchez l’ha fatto nel migliore dei modi.

Un percorso di coinvolgimento cominciato qualche mese fa. Cicco, da qualche tempo ormai, aveva infatti cominciato a pubblicare sul suo Instagram una rubrica settimanale chiamata: Confessioni di un codardo prodotti con Freeso. Diversi episodi, brani flash, che raccontano la sua vita, l’amore, i suoi momenti “happysad” come li definisce lui. Una sorta di diario di bordo per farsi conoscere ancora meglio, per non perdere il legame con persone che lo ascoltano.

Capiamo com’è nato il brano Scusami

Scrive ad introduzione del brano postato sul suo IG TV: “Questo brano è stato creato da più di 5000 persone che hanno partecipato ai vari sondaggi e risposto alle domande nelle mie storie. Dal sound, all’argomento tramite parole chiave, fino al videoclip stesso. tutto questo in 24h insieme. we are happysad”.

Ecco i primi sondaggi utilizzati per capire il mood da dare al brano:

happy / sad – beat / acustic – piano / chitarra. “Tenendo conto che sarà una canzone triste, di cosa vuoi che parli?  –  Mi sembra di aver capito che l’argomento più quotato sia l’amore in tutte le sue sfaccettature  –  Ora vi chiedo di dirmi la prima parola che vi viene in mente pensando all’amore che non sia amore”.

Instagram: @ciccosanchez

Cosi, sulla base di parole chiavi suggerite dai fan, il brano ha preso vita. Poche domande ma tante risposte, tanta fantasia e capacità del cantante di improvvisare vere e proprie poesie in musica. Per ora, è possibile ascoltare il brano qui, sulla sua pagina Instagram. Seguitelo e magari la prossima volta, avrete anche voi l’opportunità di partecipare alla creazione di un suo brano.