Clamorosa retromarcia: Ikonè resta al PSG

0
Giuseppe Marotta fonte foto: Di photo coundown - photo coundown, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16589644
Giuseppe Marotta fonte foto: Di photo coundown - photo coundown, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=16589644

Lo avevano scritto i media francesi e noi, così come tante altre testate, lo avevamo riportato. La Juventus aveva preso il centrocampista mancino del PSG Ikonè. Sì, aveva perché oggi la notizia è completamente un’altra. Secondo i media francesi – in particolare l’Equipe – Ikonè, classe ’98, resterà a Parigi e firmerà il suo primo contratto da professionista con gli sceicchi. Un definitivo cambio di rotta dovuto ad argomenti (alias soldi…) molto convincenti uniti alla volontà dello stesso centrocampista di restare nella capitale francese.

Ikonè sarebbe stato il terzo giovane francese di qualità ad approdare nella Juventus dopo Pogba e Coman ma, questa volta, la dirigenza bianconera si è dovuta piegare. Con il mancato acquisto di Ikonè non muore certamente il progetto dei giovani che Marotta da qualche anno sta attuando. I dirigenti della Juventus, infatti, sono già al lavoro per trovare altri giovani promettenti che potrebbero essere utili alla causa bianconera non necessariamente nell’immediato ma in ottica futura. Del resto, le storie di Pogba e Coman insegnano: o ti tieni un calciatore fantastico oppure riesci ad avere una plusvalenza niente male che ti permette di puntellare la rosa.