Clamorosa sentenza da Bruxelles, fair play finanziario sospeso?

0

Quante volte l’avete sentito nominare mentre si parlava del calciomercato della vostra squadra del cuore? Quanti sogni estivi ha infranto? Quanto tempo avete passato a maledire gli sceicchi di City e PSG? Ebbene, da oggi potrebbe cambiare tutto.

Il Tribunal de Prèmiere Istance de Bruxelles ha parzialmente accolto il ricorso dell’avvocato Jean-Louis Dupont (ve lo ricordate? Colui che già una volta ha cambiato il calcio con la sentenza Bosman) contro la normativa Uefa del fair play finanziario e ha ritenuto di dover deferire alla Corte di Giustizia dell’UE la parte relativa alle limitazioni imposte al deficit complessivo fatto registrare dai club. Come riporta anche L’Equipe, dunque, FPF sospeso fino alla sentenza europea che farà chiarezza in merito. City, PSG, ma anche Inter e Roma in Italia, attendono aggiornamenti.

L’UEFA, dal canto suo, ha già fatto sapere che chiederà l’annullamento di tale sospensione.