Clamoroso Donnarumma, può andare alla Juventus: Szczesny più conguaglio al Milan

0
Gianluigi Donnarumma, fonte By Doha Stadium Plus Qatar from Doha, Qatar - Gianluigi Donnarumma, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54540025
Gianluigi Donnarumma, fonte By Doha Stadium Plus Qatar from Doha, Qatar - Gianluigi Donnarumma, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=54540025

Il rapporto tra Donnarumma e il Milan è ai minimi termini. Mino Raiola nei giorni scorsi ha sollevato l’ennesima bufera, chiedendo l’annullamento del contratto firmato dal suo assistito in estate per le eccessive pressioni psicologiche esercitate dalla società rossonera. L’obiettivo di Raiola è chiaro, vuole liberare il giocatore e permettergli di approdare a parametro zero in un top club. Tra i tifosi del Milan è scoppiata la bufera, in occasione della gara di ieri sera in Coppa Italia con il Verona la Curva Sud ha contestato duramente il portiere con insulti, fischi e striscioni. Prima della gara Donnarumma nello spogliatoio è scoppiato in lacrime ed è stato consolato da Leonardo Bonucci e dagli altri compagni.

CLAMOROSA IPOTESI– Secondo quanto riportato da Libero sul portiere non ci sarebbe solo il Paris Saint Germainanche la Juventus infatti ha intenzione di fare un tentativo per portare il classe 1999 a Torino. Marotta è pronto a mettere sul piatto un’ offerta davvero interessante, offrendo il cartellino di Szczesny più un importante conguaglio economico. Una proposta importante che permetterebbe al Milan di non intervenire sul mercato per trovare un sostituto e di intascare una cifra considerevole che potrebbe servire a risanare il bilancio rossonero.