Clamoroso: il prossimo centrocampista dell’Inter sarà Xavi?

0

Un’indiscrezione davvero clamorosa sta rimbalzando nelle ultimissime ore: a quanto pare Mancini, dopo aver metabolizzato il secco no di Andrea Pirlo avrebbe virato le sue “premure” su di un altro campione un po’ in la con gli anni. Parliamo niente poco di meno che di Xavi Hernandez, bandiera del Barcellona, che sta vivendo quelli che con tutta probabilità sono gli ultimi anni della sua incredibile carriera in Medio Oriente, precisamente all’ Al-Sadd. Xavi, come pure Pirlo, rappresenta il regista per antonomasia, e l’Inter acquistandolo riempirebbe la grossa voragine che c’è nella mediana nel ruolo del creatore di gioco, dal momento che i vari Medel, Felipe Melo, Kongdobia e Guarin sono eccellenti incontristi ma mancano delle capacità tecniche per far girare a dovere la squadra. Va precisato che l’affare è tutt’altro che in dirittura d’arrivo, anzi considerando alcune dichiarazioni non propriamente piacevoli del trentacinquenne spagnolo, sembra di difficile attuazione: Chi se la ricorda l’Inter che vinse la Champions League? Semplice, nessuno. E’ una squadra che non ha lasciato un’eredità. Parole al veleno indirizzate all’Inter del triplete targata José Mourinho. Ora come ora i tifosi nerazzurri si augurano che tali frecciatine neanche tanto celate fossero destinate proprio all’allenatore portoghese, e non alla società di via Durini, cosa in effetti piuttosto probabile. Ma più verosimilmente è l’ingaggio che potrebbe ostacolare la trattativa: il campione spagnolo percepisce uno stipendio di oltre 10 milioni di euro, uno stipendio gravoso che non va proprio d’accordo con il bilancio in rosso che hanno recentemente approvato gli azionisti di maggioranza del club. Quale sarà l’esito della trattativa? L’Inter ha bisogno come il pane di un giocatore delle qualità di Xavi, e lo stesso Xavi potrebbe decidere di calciare i suoi ultimi palloni in un campionato di livello come la serie A, in una squadra che con tutta possibilità l’anno prossimo potrà offrirgli anche la magia delle notti europee a lui tanto care. Al momento però sono solo rumor e indiscrezioni, ma vi invitiamo a restare vigili in vista di aggiornamenti per quello che potrebbe essere uno dei colpi più limpidi del prossimo calciomercato