Clamoroso Juventus: nel mirino c’è Iniesta

0
Andrés Iniesta, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=20107433
Andrés Iniesta, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=20107433

“Iniesta, vuoi fare il Pirlo?”. È il titolo che, in maniera abbastanza provocatoria (positivamente), l’edizione odierna di TuttoSport (lunedì 4 settembre 2017) ha inserito in prima pagina. E questa è una voce che sta circolando da giorni in casa bianconera anche se Marotta, al momento, deve pensare ai tanti giocatori che sono in attesa di un rinnovo contrattuale.

Ma andiamo con ordine e parliamo del fuoriclasse spagnolo che ha vinto tutto sia con il Barcellona che con la Nazionale spagnola. Iniesta ha il contratto il scadenza nel 2018 e, teoricamente, dal 1° febbraio dello stesso anno può svincolarsi a parametro zero e giocare in una nuova squadra dal 1° luglio. Inutile girarci intorno: lo staff bianconero starebbe pensando a un Pirlo-bis (da qui il riferimento del quotidiano di Torino) con le stesse modalità. Prendere un fuoriclasse assoluto, un po’ avanti con l’età, che, però, può ancora dare tanto al calcio italiano. Il problema è garantire a Iniesta il posto da titolare ma questo non è certo un problema. Miralem Pjanic, al momento, non ha pienamente soddisfatto le attese pur, in alcuni momenti, fornendo prestazioni di altissima scuola. Samir Khedira, spesso, passa più tempo in infermiera che in campo anche se quando gioca offre sempre garanzie di altissimo rendimento.

Insommaa uno come Andrés Iniesta farebbe comodo alla Juventus e chissà che, finalmente, faccia fare quel salto di qualità alla squadra bianconera anche in Champions. Se proprio dovessimo trovare un difetto al fenomenale centrocampista spagnolo, è che segna relativamente poco avendo segnato ‘soltanto’ 60 gol in 686 partite in carriera, compresi gli anni iniziali in cui ha militato nel Barcellona B.