Clamoroso Paratici, il ds della Juve dimentica la lista di obiettivi in un ristorante! Ecco i nomi. Foto!

Paratici, intercettato in un noto ristorante milanese, dimentica la lista degli obiettivi di mercato sul tavolo, ecco cos'è successo...

0
Fabio Paratici, ds Juventus, fonte screenshot Juve youtube
Fabio Paratici, ds Juventus, fonte screenshot Juve youtube

Ha dell’incredibile quanto accaduto in un noto ristorante di Milano, zona Brera, nella giornata di ieri, un vero e proprio giallo di mercato riportato in prima pagina da Il Tempo. Il direttore sportivo della Juventus , Fabio Paratici, é a pranzo, un presente lo riconosce e lo osserva prendere appunti su un foglietto di carta, che alla fine il dirigente bianconero straccia e lascia sul tavolo.

L’uomo incuriosito si avvicina e cerca di rimettere insieme i pezzi, riuscendo a risalire alla lista di nomi con accanto probabilmente la rispettiva valutazione di mercato. I profili che compaiono sono quelli di Demiral dell’Alanyaspor (7 milioni), poi Szoboszlai del Salisburgo (10) e Zennaro del Venezia (3). Tutti accostati alla Juventus negli ultimi giorni. Ma non finisce qui, il bello deve ancora venire.

Scorrendo in basso spuntano nomi importanti: Zaniolo, centrocampista della Roma (40 milioni di euro) , Chiesa della Fiorentina (50 milioni), Romero del Genoa (20 milioni) eTonali del Brescia (20 milioni).

Infine spunta anche il nome di Milinkovic-Savic della Lazio sotto quello di Miralem Pjanic, probabile che il serbo per il direttore sportivo sia considerato a tutti gli effetti il sostituto del bosniaco. Il giallo si infittisce e finisce in prima pagina. Ecco la foto riportata da Il Tempo stamani: