domenica, Giugno 23, 2024
HomeSpettacoloTutte le stranezze dei film Disney che lasciano a bocca aperta

Tutte le stranezze dei film Disney che lasciano a bocca aperta

Pur avendoli rivisti decine e decine di volte ci sono dettagli che possono essere sfuggiti anche all'osservatore più attento

I classici Disney hanno emozionato da sempre grandi e piccini, e sono stati rivisti anche più volte nel corso della vita di ognuno di noi. Ci sono però dei dettagli, o meglio, delle stranezze, che li caratterizzano, e su cui fino ad ora non abbiamo mai posto la nostra attenzione.

Stiamo parlando di cose che nella realtà sarebbero totalmente prive di senso. Il primo dettaglio ad esempio riguarda l’abbigliamento dei nostri beniamini: i personaggi dei cartoni animati della Disney, infatti, sono soliti indossare sempre gli stessi vestiti.

Altro strano ed inverosimile dettaglio riguarda le principesse, che vengono poste come modello ed esempio per tutte le bambine (e bambini), ma che tuttavia hanno sempre il trucco in ordine e anche i capelli, ostentando una perfezione che invece non è propria agli esseri umani. Ariel, ad esempio, vive truccata e pettinata perfino sott’acqua.

Altra stranezza riguarda proprio la nostra amata Sirenetta: la principessa durante tutta la durata del cartone parla con un granchio e un pesciolino, dato che sono i suoi migliori amici. In un’altra scena, però, i granchi sono parte del suo pasto.

Ultima stranezza che vogliamo sottolinearvi, a proposito di pasto, sta nel fatto che i nostri amati protagonisti quasi sempre non mangiano né bevono, e quando lo fanno, mangiano solo ed esclusivamente del pane. E tu, quali stranezze hai notato?

Sara Leombruno
Sara Leombruno
Sara Leombruno, 1997, nata a Giugliano in Campania (NA). Laureata in Lingue, lettere e culture dell'Europa e studentessa presso la Facoltà di Editoria e giornalismo all'Università di Verona.
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME