Classifiche a confronto, l’Inter meglio di tutte

0
Luciano Spalletti fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18194766
Luciano Spalletti fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18194766

Che l’Inter sia nettamente migliorata rispetto allo scorso anno era fuor di dubbio. Con una difesa quasi imperforabile e un Perisic versione super, i nerazzurri sono nei piani alti della classifica. Ma, a ‘certificare’ la bontà del progetto di Spalletti, è il confronto rispetto alla scorsa stagione.

L’Inter, infatti, è la squadra che si è migliorata più di tutte, ottenendo 19 punti rispetto agli 11 dello scorso anno. Ecco nel dettaglio. Già all’esordio Spalletti e company si sono migliorati. Nella prima giornata quest’anno l’Inter ha battuto la Fiorentina in casa mentre lo scorso anno perse in trasferta contro il Chievo Verona. Alla seconda, vittoria all’Olimpico contro la Roma di Di Francesco mentre nel 2016/17 c’è stato il pareggio in casa contro il Palermo, poi retrocesso a fine campionato. Alla terza, quest’anno l’Inter ha battuto la Spal così come aveva battuto il Pescara, finito in serie B, fuori casa. Alla quarta vittoria per le ‘due Inter’: a Crotone in questo campionato contro il team di Nicola e in casa contro la Juventus per 2 a 1. Primo e unico stop per Spalletti che pareggia a Bologna nella quinta giornata mentre la squadra, all’epoca allenata da De Boer, vinse contro l’Empoli. Alla sesta, anche i nerazzurri versione 2016/17 pareggiarono contro il Bologna ma D’Ambrosio, all’87’, ha regalato i 3 punti contro il Genoa in questa stagione. Infine, sconfitta alla 7a per De Boer contro la Roma nella Capitale e vittoria di Spalletti contro il Benevento.

Risultato? A metà classifica lo scorso anno con 11 punti e secondo posto quest’anno con 19. Un bel passo in avanti, certificato anche dai dati.