Co-wash: capelli piú sani e puliti senza l’utilizzo di shampoo

Ecco l'ultima tendenza che consiste nel lavare i capelli con il balsamo, per una chioma morbida e lucida

0

Il co-wash nasce dall’unione di conditionerwash, ovvero balsamo e lavare. Infatti, questa tecnica consiste nel lavare i capelli utilizzando il balsamo al posto del detergente abituale. Gli shampoo hanno componenti molto aggressivi e tensioattivi di natura chimica che possono danneggiare la cute. Il balsamo garantisce la stessa detersione, ma piú delicata ed ideale per chi ha i capelli danneggiati o che lava frequentemente. Non contengono gli agenti schiumogeni dei comuni shampoo che sfibrano le lunghezze dei capelli e irritano la stessa cute.

fonte Roba da donne

Il massaggio esfoliante è garantito dallo zucchero di canna. Questo, unito al balsamo, garantisce un lieve effetto scrub che aiuta il lavaggio. In questo modo, stimola il rinnovamento cellulare pulendo e sgrassando delicatamente capelli e cute. Basterà bagnare il capo con dell’acqua tiepida e distribuire la crema ottenuta con dei massaggi circolari sui capelli, dalle radici alle punte.

Molte case cosmetiche hanno lanciato dei balsamo specifici per il cowash, il migliore però, resta quello fai da te.  Il cowash è consigliato per ogni tipo di capello: che sia riccio, crespo, delicato, grasso, secco o sfibrato.

Ci sono piccoli accorgimenti da tener presente per il co-wash sui capelli grassi. Per ottenere il massimo della detersione senza seccare la cute basta aggiungere al composto anche un cucchiaino di bicarbonato di sodio. Se il capello tende a sporcarsi facilmente utile risulterà anche del succo di limone.  Questo tipo di cowash eliminerà le impurità e aiuterà a mantenere il capello pulito piú a lungo. E per un’azione antibatterica ricordate di aggiungere anche 5 gocce di Tea tree oil. 

900px-Use-Lemon-Juice-to-Lighten-Hair-Step-6-Version-2

 

 

 

Se il capello, oltre ad essere grasso, tende ad avere un colorito spento, opaco super consigliato è il risciacquo con acqua tiepida e aceto di mele, ottimo per donare naturale lucentezza alle lunghezze.

aceto-di-mele-per-la-bellezza-dei-capelli-500x302

Il cowash è un modo di alternativo di lavare i capelli ideale per chi ha capelli fragili, secchi e spenti. La ricetta per ridare nuova vita ai capelli sciupati prevede l’aggiunta di alcuni ingredienti preziosissimi oltre al solito balsamo e zucchero, vale a dire: un cucchiaino di miele oppure uno di aloe vera o ancora uno di olio di karitè.