Colesterolo: c’è un farmaco rivoluzionario approvato dall’FDA per ridurlo

0
Colesterolo farmaco rivoluzionario
Fonte foto: Wikipedia - Rfch

Abbassare il colesterolo potrebbe non essere più un miraggio. C’è un farmaco rivoluzionario per il colesterolo approvato dalla FDA, ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici.

Prima di entrare nel vivo è necessario fare una considerazione: c’è un 80% del colesterolo (chiamato endogeno) che viene prodotto dal sangue mentre un altro 20% viene dagli alimenti che digeriamo. Proprio per questo, è importante fare attività fisica in modo da non avere il colesterolo troppo alto. Tornando, però, al farmaco, però, il 10 giugno 2015 l’FDA ha approvato l’utilizzo sull’uomo della molecola evolocumab, un inibitore della PCSK9, con il nome commerciale di Repatha dopo studi durati anni. Senza usare termini medici, il farmaco regola i recettori per le LDL, la parte di colesterolo dannosa che si appoggia sul sangue. Secondo alcuni test, questo farmaco ha ridotto del 60% circa il livello di LDL di alcuni pazienti. Questi test sono durati un anno. Come quasi tutti i farmaci ci sono delle controindicazioni: dai test menzionati, è risultato che alcuni abbiano avuto confusione mentale e un abbassamento della soglia d’attenzione.

Si continuerà a studiare per trovare farmaci più adatti ma, nel frattempo, fate attività fisica!