Colin Firth e Jude Law: “Genius”, storia di vita reale

0
genius

“Genius”, pellicola intensa e affascinante che racconta la scoperta letteraria di un giovane autore, Thomas Wolfe, ad opera del noto editore Max Perkins (Colin Firth). Il film diretto dall’americano Michael Grandage è giunto nelle sale italiane il 9 novembre e se non l’avete visto ne è consigliata la visione.

In Genius il rapporto, a volte complicato, tra l’editore e l’autore insieme alla complessa storia d’amore del protagonista con la moglie interpretata da Nicole Kidman narrano di una New York degli anni’20 capace di dare speranza e disperazione in egual misura. La ricerca del talento è una pratica diffusa per chi come Max Perkins ha scovato autori del calibro di Francis Scott Fitzgerald ed Ernest Hemingway. Inoltre, come non imbattersi nell’impazienza e nella passione del giovane Wolfe impersonificato da Jude Law (in onda su Sky con “The Young Pope” di Paolo Sorrentino)?

genius

Di solito i film che ricordano episodi reali, accaduti a persone esistite realmente non sono facili da digerire perchè ci si aspetta molto di più da attori, registi, sceneggiatori e produttori. In questo caso, invece, sarà per il cast che davvero è ben costituito: Colin Firth, Jude Law, Nicole Kidman, Laura Linney, Guy Pearce, Dominic West, Vanessa Kirby, Mark Arnold e Jane Perry ma soprattutto per la resa della storia che, in effetti, appassiona e celebra da un lato la creatività e dall’altro mette in luce la fragilità dell’essere umano.