Come richiedere e acquistare i biglietti per la finale di Champions League a Milano

0

Oggi è finalmente aperta la vendita dei biglietti per l’attesissima finale di Champions League di quest’anno che si giocherà a Milano il 28 Maggio 2016 allo Stadio San Siro. Ovviamente sconosciute sono le due squadre che si affronteranno, ma la lotta per accaparrarsi i tagliandi è già iniziata e tutti gli appassionati di calcio sperano di poter ottenere un posto al Meazza per godersi la partitissima dell’anno che dopo 7 anni torna a giocarsi in Italia (dopo la vittoria del Barcellona per 2-1 ai danni del Manchester United allo Stadio Olimpico). In realtà parlare di “vendita” non è del tutto corretto perché chi vorrà comprare i biglietti dovrà comunque partecipare al sorteggio sul sito della UEFA accendendo a questo link. La finestra per la richiesta dei biglietti è aperta fino alle 18:00 del 14 marzo 2016. Nell’articolo illustriamo anche tutti quelli che sono i prezzi dei biglietti per la finale di Champions League.

LA PROCEDURA – Innanzitutto bisogna cliccare su “Richiedi i Biglietti Ora” alla voce Champions League, dopo di che dovete registrarvi oppure effettuare il Login se già possedete un account UEFA. In seguito è possibile selezionare se comprare 2 biglietti normali (ognuno può richiederne un massimo di due) oppure il pacchetto Youth (nel caso in cui si vada con un minore di 14 anni). Successivamente bisogna scegliere la categoria dello stadio in cui si vogliono richiedere i biglietti, ovviamente in base al prezzo: Categoria 1, posizione centrale prezzo 440€ ; Categoria 2, negli angoli prezzo 320€ ; Categoria 3, dietro le porte €160 ; Categoria 4, dietro le porte agli anelli inferiori, €70. Nell’ultimo passo bisogna inserire i dati della carta di credito (circuiti VISA o MASTERCARD) con la quale si vuole effettuare il pagamento. Alla conferma della domanda, la UEFA conserverà i vostri dati senza addebbitarvi nulla. Solo quando verrà effettuato il sorteggio (l’8 aprile) nel caso in cui risultiate vincitori, la UEFA automaticamente scalerà i soldi dalla vostra carta di credito indicata e vi invierà tramite email la ricevuta dei biglietti. Sarà vostra cura, durante tutto l’arco di tempo in cui viene effettuato il sorteggio, assicurarvi di avere la carta sempre carica con il saldo sufficiente all’acquisto dei biglietti. Nel caso in cui risultiate vincitori, ma la carta non contenga il denaro sufficiente per l’addebito dei biglietti, la vostra candidatura sarà automaticamente rifiutata.

COME AUMENTARE LE POSSIBILITÀ DI ESSERE SCELTI – Quindi oltre ad un po’ di fortuna, c’è anche un altro modo per aumentare le possibilità di avere i tagliandi. Sempre nel Passo numero 3, c’è la possibilità di cliccare su “Accetto biglietti di un’altra categoria“: così facendo anche qualora non veniate sorteggiati per la categoria scelta, avrete la possibilità di accedere alla categoria inferiore o a quella superiore (per un massimo quindi di un upgrade o di un downgrade, in parole povere se scegliete la categoria 2 potete avanzare alla 3 o retrocedere alla 1 ma non alla 4), sempre al prezzo della categoria finale in cui risulterete vincitori (quindi pagando qualcosa in più o in meno). Se invece non volete rischiare di dover pagare i biglietti per una categoria superiore a quella da voi scelta potete cliccare su “Non accetto biglietti di altre categorie”. Terminata la procedura, non dovrete far altro che attendere che la UEFA effettui il fatidico sorteggio, il giorno 8 aprile, e sperare che quel giorno sulla vostra carta di credito venga prelevato del denaro direttamente dalla UEFA, segno che il 28 Maggio avrete il vostro posto allo stadio San Siro per assistere alla Finale di Champions League 2016 a Milano.