martedì, Maggio 28, 2024
HomeAttualitàCome risparmiare sulla bolletta della luce?

Come risparmiare sulla bolletta della luce?

In molti ci chiediamo come sia possibile risparmiare sulla bolletta della luce, che al giorno d’oggi è un problema che accomuna tutti noi. Il primo passo da compiere per poter risparmiare sulla bolletta della luce è saperla leggere.

Sulla bolletta sono riportati i dati del fornitore e dell’intestatario del contratto di fornitura, dove sono anche indicati la potenza impegnata, la tensione della fornitura e l’importo totale da pagare. Esistono delle compagnie come a2a che consentono di poter risparmiare in bolletta grazie all’utilizzo di codici sconto applicabili online. Scopriamo come fare!

Quali sono i costi che impediscono di risparmiare sulla bolletta luce?

L’importo totale riportato in bolletta è costituito da due tipologie di costi: fissi e variabili. I primi sono rappresentati da quote invariabili che vengono imposte dalle autorità statali e comprendono le spese per la materia prima, il trasporto e la gestione, gli oneri di sistema e le imposte sull’energia.

I costi variabili, invece, sono quote stabilite in autonomia dal fornitore che possono cambiare a seconda dei consumi. Purtroppo nessuno di noi può intervenire sui costi fissi, ma si può risparmiare invece su quelli variabili affidandosi ad aziende che offrono soluzioni più convenienti.

a2a codici sconto e promozioni

a2a è un’azienda che si occupa della fornitura di luce e gas, che negli anni sembra aver riscosso un buon successo, con clienti soddisfatti. Tra i punti di forza di questa compagnia c’è la capacità di valorizzare la propria esperienza, migliorando costantemente i servizi offerti. L’azienda si impegna nella creazione di pacchetti personalizzati a seconda della richiesta dei clienti, investendo in energia innovativa.

Sul sito ufficiale dell’azienda è possibile sottoscrivere un contratto, acquistare prodotti per il risparmio energetico, come lampadine oppure caldaie. E’ possibile risparmiare sui servizi e articoli di qualità, grazie all’utilizzo di buoni promozionali a2a e offerte.

Il codice sconto a2a è composto da lettere e/o numeri che una volta applicato al carrello, consentirà di ottenere uno sconto nel sito ufficiale dell’azienda, di un importo fisso o variabile (in percentuale) sull’acquisto online. Il sito è un ottimo portale, sicuro e affidabile, all’interno del quale si possono trovare informazioni sull’azienda, pagine consultabili dedicate ai diversi servizi offerti.

Quali sono i consigli degli esperti per risparmiare in bolletta?

Gli esperti suggeriscono sempre di investire in elettrodomestici ad alta prestazione energetica. Per legge tutti gli elettrodomestici devono avere un’etichetta colorata che attesti la classe energetica di appartenenza, quindi, la capacità di efficienza.

Scegliendo un apparecchio con queste caratteristiche sarà possibile generare un risparmio non indifferente sui consumi in bolletta. Le etichette presenti sugli elettrodomestici presenti in commercio riportano le diciture: A+++, A++ e A+.

L’Enel negli ultimi anni ha introdotto tre tipologie di fasce orarie, che vengono adottate anche dalle altre compagnia del mercato libero, alle quali corrispondono costi differenti relativi ai consumi di energia elettrica. Vista la somiglianza tra due fasce di queste introdotte, si parla solitamente di “tariffa bioraria”. Gli orari migliori sono quelli di tutti i giorni festivi e notturni. In questi momenti è consigliabile utilizzare elettrodomestici come lavastoviglie, scaldabagno e lavatrice.

Per sfruttare al meglio la tariffa bioraria e risparmiare in bolletta, anche quando non si è in casa, oppure mentre si dorme ci si può munire di un timer elettrico. Si può acquistare un timer orario che consente di programmare l’accensione e l’utilizzo di elettrodomestici. Lo si può collegare allo scaldabagno e agli altri apparecchi presenti in casa e impostare l’ora in cui si dovranno accendere.

Un’altra modalità efficace per ottenere un buon risparmio in bolletta è il cambio dell’operatore, confrontando le varie proposte degli operatori energetici presenti sul mercato si può trovare quella più in linea con le proprie necessità. Sono tante le offerte dei fornitori che cercano sempre di andare incontro alle esigenze dei consumatori.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME