Come sarà il Napoli 2020/21? Addii importanti e 3 grandi acquisti: la probabile formazione

0
fonte: google immagini contrassegnate per essere riutilizzate

La stagione 2019/20 sta per riprendere. Nonostante ciò, il Napoli non può aspettare la chiusura del campionato per programmare la prossima stagione, la quale sarà decisiva per ritornare in Champions League. Quest’anno, infatti, salvo clamorosi colpi di scena, gli azzurri non giocheranno nella massima competizione europea.

Per questo Aurelio De Laurentiis e il mister Gennaro Gattuso stanno programmando gli acquisti da mettere a segno. Sicuramente arriverà un nuovo attaccante. Arek Milik, infatti, è destinato ad andare via a seguito del mancato accordo con la società azzurra. Su di lui è forte la Juventus, disposta ad acquistarlo immediatamente.

Ma, come sarà il nuovo Napoli 2020/21 di mister Gennaro Gattuso? In porta non ci saranno stravolgimenti, con Ospina, Meret e Karnezis che saranno confermati e i primi due che si contenderanno il posto da titolare. Primi cambiamenti, invece, ci saranno in difesa, con Koulibaly che rappresenta un punto interrogativo. Vi è la necessità di un nuovo centrale e di un terzino sinistro. Mentre a centrocampo non ci saranno cambiamenti (il settore è stato rinforzato durante il mercato di gennaio, ndr), in attacco il mister pretende un nuovo giocatore.

La formazione degli azzurri, per la nuova stagione, potrebbe essere la seguente: Meret; Di Lorenzo, Manolas, Rrhamani/Pezzella, Mario Rui; Demme, Zielinski, Fabian; Insigne, Politano, Osimhem.

Per chiudere i tre acquisti, Aurelio De Laurentiis è pronto a investire ben 40 milioni di euro per Osimhen, 30 milioni per Pezzella ed altri 20/30 milioni per acquistare un terzino sinistro ancora da individuare.