Come scegliere un soffiatore per il giardino

0

Se avete la fortuna di possedere un giardino, anche piccolino, sapete bene quanto sia bello e sano trascorrere il proprio tempo all’aria aperta. Tuttavia però, gli spazi verdi vanno curati bene: sia per quanto concerne la pulizia stessa ma, anche, per proteggere la propria incolumità.

L’importante è avere a disposizione gli strumenti migliori. Per farlo, scegli i soffiatori Stihl su www.ferramentagiusti.com; renderà più facile il compito di tenere in ordine il giardino.

Soffiatore: una macchina da giardino professionale  

Siamo tutti consapevoli che, un giardino, per essere “sempre in ordine” deve essere curato bene e costantemente. In determinati momenti dell’anno poi, il lavoro da fare si intensifica.

Pensiamo ad esempio all’autunno quando cadono le foglie: se non spazzate via ed eliminate possono creare un bel disagio oltre, al rischio stesso di scivolare e farsi davvero male.

Proprio per questo motivo, possedere un soffiatore  diventa fondamentale. Sarà in grado di aiutarvi in questa mansione senza fare particolare fatica.

Tre diverse tipologie a vostra disposizione  

Il soffiatore è disponibile in tre varianti differenti: a scoppio, a batteria ed elettrico.

Motore a scoppio

Il soffiatore con motore a scoppio (benzina o miscela), è dotato di una potenza importante ed è consigliato per tutti coloro che hanno la necessità di svolgere lavori intensivi che richiedono molto tempo di lavorazione, anche in maniera continuativa. Lavorando mediante benzina o mediante miscela, calcolate bene i tempi: se finisce, non avete la possibilità di proseguire con il vostro lavoro.

A batteria

Un motore a batteria permette di muoversi in totale comodità e dove si preferisce. Non ci sono cavi per cui, non è necessario calcolare il raggio d’azione. Da calcolare però che, se doveste scegliere la variante a batteria dovete tenere presente che, il soffiatore avrà una autonomia più bassa e la sua potenza sarà ridotta rispetto. I soffiatori a batteria sono assolutamente consigliati per coloro che necessitano di uno strumento per lavori più o meno intensivi ma che, allo stesso tempo, sono pulizie che non necessitano di una tempistica eccessivamente lunga.

Elettrico

L’opzione elettrica è comodissima! Il suo utilizzo è illimitato e potete impiegarci tutto il tempo che volete per pulire il vostro giardino. Allo stesso tempo però, dovete tenere presente che avete, per forza di cose, bisogno di una presa elettrica. Quindi, dovrete escogitare una posizione che sia comoda per l’operazione di pulizia che andrete a compiere.

Tenete inoltre presente che, questa tipologia di soffiatore non è solo comodo per la pulizia di piccoli giardini casalinghi o condominiali. E’ infatti consigliato anche per la pulizia di strade, viali, marciapiedi, prati più o meno piccoli e giardini molto grandi.

Le tipologie disponibili in commercio

In commercio, le varianti disponibili sono davvero tantissime e si adattano a qualsiasi tipologia di esigenza. Sia che voi siate persone ancora inesperte, sia invece, che voi siate persone amanti del giardinaggio e, quindi, più preparate.

Inoltre, è anche possibile optare per l’acquisto dei kit, avendo così, un ulteriore risparmio. Quest’ultimi, soprattutto se siete alle prime armi e quindi, privi di attrezzature, convengono particolarmente. In questo modo, avrete tutto l’occorrente per iniziare in autonomia!