Come tenersi in forma ancora più facilmente con uno smartwatch

0

Si presenta come un bell’orologio, ma in realtà può avere funzioni del telefono cellulare: parliamo dello smartwatch, un prodotto rivoluzionario sempre più irrinunciabile per chi utilizza il telefono per lavoro ma anche, e soprattutto, per gli sportivi più attenti.

Con questo dispositivo è possibile interagire con il proprio smartphone e con le app dedicate all’attività fisica, ma anche usufruire di una serie di funzionalità proprie dell’orologio, utilissime. Di smartwatch sul mercato ce ne sono oggi innumerevoli, ma, come si può immaginare, non sono tutti uguali. Non solo per il prezzo, ma per le funzionalità e le caratteristiche che possiedono.

Prodotti di spicco in commercio oggi sono sicuramente i modelli Honor, capaci di offrire performance elevate e qualità a prezzi competitivi. Un prodotto fra i più richiesti di questo brand è sicuramente l’ Honor watch es: utile per lo sport, ma anche per la vita quotidiana, con un design moderno ed accattivante.

Lo smartwatch: un trainer per lo sport

Gli smartwatch più performanti sono articoli oggi a dir poco strategici per tenersi in forma, sia per lo sportivo, sia per chi desidera tenersi in forma in modo amatoriale o aspira a migliorare il proprio stile di vita. Prodotti come quello appena citato consentono di monitorare determinati valori ed attività corporee nella vita di tutti i giorni, ma anche di “seguire” la persona durante lo svolgimento dello sport.

L’utilizzo dello smartwatch durante la sessione sportiva consente il controllo dei battiti cardiaci, per esempio, al fine di regolare così l’intensità di quanto si sta facendo in base all’obiettivo preposto. Con il gps attivo si può poi conoscere il percorso fatto nel dettaglio: i chilometri percorsi, la velocità, le calorie consumate, avendo anche così conoscenza di miglioramenti o evoluzioni nelle proprie capacità sportive.

Alcuni modelli hanno proprio un “trainer incorporato” per un ampio ventaglio di sport. Si tratta di una funzionalità per cui, scelto lo sport e il tipo di allenamento si può avere un piano da seguire, in base al proprio fisico ed alle proprie aspirazioni sportive. Ci possono essere funzioni come l’altimetro e la bussola, utili per alcune tipologie di attività, ed anche sistemi per il controllo meteo, per verificare negli sport outdoor le condizioni e sapersi regolare di conseguenza.

Lo smartwatch per la salute della persona

Se lo smartwatch è utile per gli sportivi, non lo è da meno comunque per chi desidera molto semplicemente tenersi in forma e pensare alla propria salute. Con questo prodotto, infatti, come detto, si possono monitorare i battiti cardiaci, anche al di fuori delle attività propriamente sportive ed è in grado di segnalare eventuali anomalie per le quali consultarsi magari con il proprio medico.

Questi dispositivi possiedono il contapassi che consente di conoscere durante il giorno quanti se ne fanno, riuscendo così a porsi nel proprio piccolo degli obiettivi. Lo smartwatch consente di monitorare il sonno per conoscersi e poter migliorare la qualità del proprio sonno, offrendo un riassunto di quelle che sono le fasi da risveglio, rem, sonno leggero o profondo.

I migliori modelli hanno anche una funzionalità per conoscere la saturazione dell’ossigeno nel sangue, utile nelle sessioni sportive, ma anche per monitorare la propria salute di questi tempi. Per il gentil sesso esistono anche funzionalità per il controllo del ciclo mestruale.