Comicon 2022 a Napoli, la pausa non ha arrugginito l’organizzazione

0
Edizione 2022 comicon

L’ultima edizione era stata quella del 2019, a causa della pandemia che ha bloccato per due anni il Comicon, Salone Internazionale del Fumetto e del Gioco che si tiene a Napoli ogni anno.

L’edizione 2022 ha fatto registrare il tutto esaurito e c’è stata un’affluenza oltre le più rosee aspettative. Noi di DailyNews24 siamo stati presenti nella giornata di sabato 23 aprile 2022 e possiamo raccontarvi di una edizione che non si è affatto arrugginita, anzi.

I due anni ‘di vuoto’ potevano lasciar presagire che qualcosa doveva tornare a regime: invece, le migliaia di persone sono state gestite in maniera ottimale. Controllo biglietti e green pass prima di entrare, tantissime stand nei vari padiglioni, centri di cibo e bevande nella Mostra d’Oltremare per dissetare o far mettere qualcosa sotto i denti ai visitatori. A prezzi, considerando i rincari, niente affatto proibitivi.

Nonostante la manifestazione sia in uno spazio grande, è molto difficile perdersi perché le indicazioni sono tutte inserite al punto giusto e non lasciano spaesato il visitatore.

Dire cosa può aspettare il lettore e menzionare tutto vorrebbe dire fare un torto a chi non verrà citato. Ci limitiamo a dire che ce n’è davvero per tutti i gusti: gli appassionati di videogiochi, di fumetti (anche ‘nostalgici’), di letture ad hoc. E, ovviamente, non sono mancati i cosplay. Molto gettonati, in tal senso, Pikachu e le varie trasformazioni di Goku.

Niente spoiler, ovviamente!