Comunali 2016: Raggi in vantaggio a Roma, Sala a Milano.

Il Movimento 5 stelle avanza nei comuni italiani, il PD regge.

0

Mancano due settimane alle comunali. Si vota in oltre 1300 comuni e di questi 13 superano i 10.000 abitanti. E’ una tornata elettorale importante in quanto si vota nella capitale a Milano, Napoli, Torino e a Bologna.

In alcune di queste città si sono ricandidati i sindaci uscenti e in alcuni di questi il risultato sembra scontato. A Napoli e a Bologna, De Magistris e Merola sembrano molto vicini alla maggioranza assoluta anche se le sorprese sono dietro l’angolo basti ricordare il 1999 dove il candidato Psi arrivato al 47% al ballottaggio perse.

A Roma in vantaggio in queste ore c’e la candidata del M5S Virginia Raggi con oltre il 30% dei consensi. Il suo avversario al ballottaggio non è ancora chiaro dato che Giorgia Meloni e Roberto Giacchetti candidati della destra ,la prima, e del Pd ,il secondo, sono entrambi sopra al 20% dei consensi. Comunque sia il candidato, alla fine, la sensazione è che al ballottaggio non ci sia storia.

A Milano, capitale del Nord, sembra in vantaggio il candidato Pd Beppe Sala appoggiato anche dal sindaco uscente Pisapia. Sala è in vantaggio sul candidato del centrodestra.

Ultima grande città è Torino, dove il favorito è ancora Fassino, però, ancora una volta al ballottaggio. La sua avversaria sembra essere la candidata del M5S, Chiara Appendino.