Consulenza digitale: le PMI sempre più protese verso l’online

0

La consulenza digitale è essenziale per migliorare il lavoro delle PMI e portale online

La consulenza digitale è il modo migliore per traghettare le PMI verso l’online. Esistere sul web ormai non è più una scelta bensì un obbligo da rispettare e seguire a ogni costo, affidandosi a dei professionisti del settore.

Oggi le imprese, sia quelle grandi che quelle più piccole. Qualsiasi potenziale cliente infatti prima di utilizzare un servizio oppure acquistare un prodotto che viene venduto da una PMI sceglie di controllare online. Guarda spesso le recensioni, cerca di capire cosa fa l’azienda e chiarisce le idee. Se non trova niente, solitamente, si rivolge a qualcun altro.

A cosa serve la consulenza digitale per le PMI

La consulenza digitale ha lo scopo di aiutare le aziende, sfruttando le potenzialità del web per migliorare business, vendite, marketing, processi, gestione del cliente e tecnologia. Molto spesso le imprese, per affrontare l’avventura online, hanno bisogno di un sostegno esterno e di una figura dedicata. Stiamo parlando del Chief Digital Officer, una figura offerta da Maia Management, società di consulenza digitale di alto livello che ha esportato questo profilo professionale dall’estero.

Il Chief Digital Officer si può assumere come un Manager interno, ma presso la Maia Management le cose vengono fatte diversamente. L’approccio consulenziale esterno infatti è basato su metodologie che sono costruite in base all’esperienza costante e diretta di centinaia di clienti.

Per una singola realtà infatti affrontare quella che è la complessità digitale e il business online risulta complicato. Il web cambia e muta ogni giorno e restare aggiornati è davvero impossibile. Serve dunque un’esperienza condivisa, una guida e una bussola per guidare le aziende alla scoperta di Internet.

Proprio per questo Maia Management offe una analisi gratuita che consente di comprendere il livello di digitalizzazione di un’azienda. Al termine del controllo, che avverrà gratis, la società potrà scegliere se iniziare il suo percorso. In caso contrario potrà comunque avere una panoramica riguardo la situazione.

I vantaggi di una consulenza digitale

Quali sono i vantaggi di una consulenza digitale? Per prima cosa la possibilità di avere a disposizione un Direttore del Digitale che potrà realizzare un’analisi della situazione indicando la strada possibile da percorrere, raggiungendo gli obiettivi di business e operando al meglio, in totale trasparenza, per dare il massimo.

Per poter raggiungere dei risultati nel mondo del business c’è sempre bisogno di avere una strategia e una grande operatività. Il Chief Digital Officer dunque coordinerà e analizzerà la situazione aziendale, valutando strategie e obiettivi da raggiungere.

Maia Management, non a caso, opera tramite un modello registrato, innovativo e valido. Tramite questo modello ha nel tempo strutturato un processo volto alla crescita aziendale su più livelli e settori. L’approccio organizzativo è molto agile e veloce, consente una gestione elastica e facile dei progetti, impiegando nel modo esatto le risorse aziendali.

L’implementazione del lavoro di consulenza viene garantita tramite una fitta e ottima rete formata da partner certificati e qualificati. Infine la remunerazione risulta flessibile ed è realizzata in modo da non andare a pesare sui bilanci dell’impresa. Maia Management infatti guadagna ogni volta che ciò accade per i clienti, puntando su obiettivi chiave e risultati che vengono fissati sin dall’inizio.