Conte gela la Juve sul mercato: “Cuadrado non si tocca! Ce lo teniamo stretto al Chelsea!”

0

Certi amori non finiscono: fanno giri immensi e poi ritornano. Recitava così una vecchia canzone. Una citazione che vale nella vita, quanto nel calcio. Ci sono giocatori che vestono una maglia e poi, magari, possono ritrovarsela nuovamente addosso poco dopo.

LA JUVE CI PROVA ANCORA PER CUADRADO – Non è ancora detta l’ultima parola su questo fronte. Vi avevamo anticipato di un possibile ritorno di fiamma in questa sessione estiva di mercato. Tutto vero. Dall’altra parte, però, c’è un Antonio Conte appena insediatosi al Chelsea e, di certo, non se lo lascerà scappare facilmente. D’altronde, è sempre stato un suo pallino fisso anche ai tempi d’oro bianconeri. Il tecnico leccese, ancora turbato dal K.O. in amichevole contro il Rapid Vienna, ha parlato anche di mercato e ha voluto blindare Juan Cuadrado, corteggiatissimo soprattutto in Italia. Ecco le parole dell’ex tecnico della Nazionale italiana che chiudono, apparentemente, ogni discorso in questa direzione: Cuadrado è un giocatore del Chelsea e io lo sto aspettando, deve tornare presto. È ragazzo che fa parte della nostra rosa e sono molto contento di poter contare anche su di lui per la prossima stagione. Lo volevo già ai tempi della Juve, come ben sapete, e ora potrò averlo a disposizione qui. Una cosa è certa: Cuadrado resterà con noi”. Allegri lo riaccoglierebbe a braccia aperte a Torino, sponda bianconera, ma le parole di Conte sono emblematiche e difficilmente i Blues si priveranno del colombiano, a meno che non arrivi un’offerta da almeno 25 milioni di euro, se non di più. Molto complicato, dunque, un ritorno di fiamma al Cuadrado. Ma la Juve insisterà e non si darà per vinta, come nel suo stile.