Conte, la FIFA lo esclude tra i candidati al premio di allenatore dell’anno

0

La FIFA ha diramato la lista dei 29 candidati al premio World Coach, il “Pallone d’oro” degli allenatori. Tra questi figura un’esclusione d’eccezione, quella dell’attuale allenatore del Chelsea Antonio Conte. Il tecnico italiano è stato protagonista di un Europeo sorprendente riuscendo a creare un vero sistema di gioco nonostante le premesse non fossero delle più esaltanti e nonostante le pesanti assenze di Marchisio e Verratti. La Nazionale italiana uscirà solo ai rigori contro la Germania, ad un passo dalla semifinale. Ennesima dimenticanza della FIFA che, già l’anno scorso, escluse Buffon dalla lista per il Pallone d’oro.

A tenere alto il tricolore italiano vi sono tre tecnici: Massimiliano Allegri, vincitore di due trofei (campionato e coppa Italia) e autore di un buon cammino Champions; Claudio Ranieri, campione d’Inghilterra con il Leicester; Maurizio Sarri che non ha vinto trofei con il suo Napoli ma ha conquistato tutti con il suo tipo di gioco.

Tra gli altri candidati, come riportato da Repubblica, ci sono ben 6 commissari tecnici dell’ultimo Europeo: Santos del Portogallo, Deschamps della Francia, Löw della Germania, Coleman del Galles, Lagerbäck dell’Islanda e O’Neill dell’Irlanda del Nord. A completare la lista figurano ovviamente Zidane (vincitore della Champions), Emery (Europa League con il Siviglia), ma anche Blanc, Guardiola, Klopp, Luis Enrique (vincitore dell’ultima edizione del World Coach), il Tata Martino, PochettinoSimeone, Ambríz (che ha vinto la Champions Concacaf con l’América), l’argentino Pizzi (Coppa America col Cile), il colombiano Rueda (Libertadores col Nacional) e il portoghese Rui Vitória (vincitore di tre trofei con il Benfica).