Contini suona la carica in casa Bari

0

Contini, difensore del Bari, tiene alta al concentrazione in vista dell’anticipo di domani sera contro il Bologna: “Vogliamo i tre punti per continuare a sperare”

 

Il Bari continua nella sua corsa ai play off e domani alle 21.00 al San Nicola arriverai il Bologna di Lopez che cerca punti per tenersi stretto il secondo posto che equivaler ebbe a fine stagione promozione in Serie A.

Contini difesnore del Bari

È Matteo Contini, ex difensore del Napoli, a parlare a Il Corriere dello Sport: “Con il Bologna sono in ballo tre punti fondamentali. Noi guardiamo partita dopo partita e ora pensiamo al Bologna”. E se la difficile situazione del Bologna potrà incidere sulla partita: “Non più di tanto perche preferiamo guardare in casa nostra. Ci portiamo dietro la rabbia di Tarpani e non vediamo l’ora di scendere in campo e riprenderci quello che è nostro pur sapendo che il Bologna è un avversario che ha qualità in ogni reparto ma noi giocheremo ad armi pari”.

Contini ritorna sul gol preso a Trapani che è valso il pareggio locale (1-1): “Siamo stati ingenui, perchè non siamo stati capaci di tener palla. In campo avevamo al sensazione che mai e poi mai ci avrebbero fatto gol, poi su quel cross, c’è stato il palo e il gol. Magari se invece di impedire all’avversario di prendere palla fossi rimasto al centro dell’area avrei potuto respingere la palla di testa. Un po’ di responsabilità me l’assumo anch’io”.

Sulla corsa ai play off: “Cii crediamo come ci crede il Presidente (Gianluca Paparesta) e andiamo in campo per vincere ogni partita. Siamo lavorando tanto per raggiungere il massimo possibile in questa stagione”.