Contratto da 10 mln ed effetto marketing: ADL prepara un grande colpo in attacco?

0
De Laurentiis
Fonte: www.linkabile.it

In casa Napoli l’ambiente non è sicuramente dei migliori. Tuttavia, un po’ di entusiasmo è ritornato grazie al possibile arrivo in azzurro di Zlatan Ibrahimovic. Il campione svedese, infatti, ha chiuso la sua esperienza americana con i Los Angeles Galaxy ed ora sarebbe pronto a ritornare in Serie A.

Il presidente De Laurentiis, qualche settimana fa, ha parlato proprio del possibile arrivo in azzurro di Ibrahimovic. Ecco quanto evidenziato: “Zlatan è un mio amico. L’ho conosciuto a Los Angeles e devo dire che si tratta di una persona eccezionale, molto diversa dal Zlatan calciatore. È un’altra persona. Eravamo nello stesso albergo. Ibra al Napoli? Dipende da lui, sicuramente potrebbe essere un desiderio piuttosto che una suggestione. Ormai sono mesi che se ne parla…“.

Il presidente azzurro avrebbe già offerto un contratto di 18 mesi al calciatore, con ingaggio di 5 milioni di euro fino a giugno ed altri 5 milioni per la prossima stagione in caso di attuale qualificazione in Champions League.

Come riferito dall’edizione odierna di Repubblica, con il Napoli anche il Milan sarebbe interessato alle prestazioni sportive dell’attaccante svedese.

Aurelio De Laurentiis, comunque, vorrebbe davvero chiudere un colpo importante per la società azzurra, non solo per il campo ma anche per l’effetto marketing che l’arrivo di Ibrahimovic porterebbe in azzurro. Con un contratto da 10 milioni di euro in 18 mesi, quindi, l’attaccante svedese diventerebbe uno dei più pagati della rosa azzurra. Grazie al decreto Crescita, però, De Laurentiis potrebbe contare su un buon risparmio.