Conviene oggi investire in opzioni binarie

0
fonte foto:pixabay

Dopo il grade successo degli ultimi anni, in molti si chiedono se conviene oggi investire in opzioni binarie. Purtroppo la maggior parte delle persone ne sa ancora poco su questo argomento, in particolare come facciano realmente i broker a guadagnare e come funzioni il meccanismo delle opzioni binarie.

Cosa sono e come funzionano le opzioni binarie

Le opzioni binarie sono uno strumento finanziario derivato, con il quale è possibile investire sugli andamenti. Il bene tradato si chiama asset o sottostante e può essere qualsiasi cosa, una materia prima, un cambio, un indice, un’azione, una criptovaluta e così via. Gli asset disponibili dipendono dal broker, che sceglie quali strumenti mettere a disposizione dei propri trader.

Con le opzioni binarie è possibile guadagnare sia quando il prezzo dell’asset sale che quando scende, l’importante è indovinare la variazione del prezzo. Esistono diversi tipi di opzioni binarie, le Call/Put, le One Touch, e le Intervallo. Le prime sono quelle più semplici, basta indicare se la quotazione del sottostante scenderà o salirà.

Con le One touch è necessario decidere se il prezzo toccherà o meno un determinato valore, mentre con le Intervallo bisogna prevedere se la quotazione rientrerà dentro un intervallo preciso oppure no. Tutte le opzioni binarie sono caratterizzate da una scadenza temporale, che può andare da 30 secondi fino ad alcune ore o più.

Per saperne di più segnaliamo la sezione Trading opzioni binarie su Meteofinanza.com – uno dei più completi portali di trading online, attivo dal lontano 2006.

Come guadagnano i broker con le opzioni binarie

Per fare trading online con le opzioni binarie è necessario aprire un conto di trading, registrandosi presso un broker certificato e autorizzato a operare in Italia. Il broker non è altro che un intermediario, ovvero compra degli asset sul mercato per conto dei propri trader. I broker possono essere suddivisi in due tipologie.

I broker che si rivolgono principalmente ai professionisti solitamente applicano delle commissioni, dei costi fissi richiesti per i loro servizi di intermediazione, per la fornitura delle piattaforme di trading, dei servizi di assistenza e tutti gli altri servizi. Invece i broker che lavorano con le opzioni binarie non applicano commissioni, ma guadagno grazie allo spread e alle operazioni stesse dei loro clienti.

In poche parole su ogni investimento è presente un piccolo differenziale, un costo aggiuntivo tra il prezzo d’acquisto e quello di vendita. Inoltre questi broker rimborsano le vincite dei clienti con le perdite degli altri trader. Non è una pratica scorretta ma del tutto legittima, infatti ognuno è libero di investire come, quanto e dove vuole.

Un esempio pratico per fare chiarezza

Prendiamo per esempio un broker con 100 clienti, che decidono tutti di investire nel cambio EUR/GBP 100€ ognuno, ma 50 clienti sul ribasso mentre gli altri 50 clienti sul rialzo a un’ora. Bene, intanto il broker avrà incassato 100€ x 100 clienti = 10.000€. Mettiamo ora che il cambio EUR/GBP passata l’ora salga, quindi 50 trader avranno perso mentre gli altri 50 avranno vinto.

Il broker dovrà pagare ai 50 trader che hanno vinto il capitale più un rendimento dell’80%, quindi per ognuno saranno 100€ di capitale + 80€ di rendimento = 180€. Perciò il totale da pagare per il broker sarà 180€ x 50 trader vincenti = 9000€. Se il broker prevede un rimborso del 10% per i trader perdenti, allora dovrà corrispondere loro 50 x 10€ = 500€, altrimenti nulla.

In questo caso il broker avrebbe incassato 10.000€ e pagato 9.500€, con un guadagno di 500€. Ovviamente questa è solo un’ipotesi, infatti i broker hanno migliaia di trader, che effettuano centinaia di operazioni ogni ora, quindi in alcuni momenti il broker può guadagnare tantissimo, mentre in altri può addirittura arrivare a perdere.

Opzioni binarie : vantaggi e svantaggi

Fatta questa premessa sul funzionamento delle opzioni binarie e sul modo in cui i broker guadagnano, andiamo a vedere quali sono i vantaggi e gli svantaggi di questo tipo di investimento.

Pro:

  • -rendimento alto, anche fino al 90%
  • -costo minimo delle operazioni molto basso
  • -possibilità di utilizzare la leva finanziaria
  • -eventuale rimborso pe le posizioni in perdita laddove previsto
  • -facilità di fare trading

Contro:

  • -alto rischio di perdita del capitale
  • -necessità di seguire un percorso formativo
  • -conoscenza dell’analisi tecnica

Fare trading con le opzioni binarie conviene?

Non esiste una risposta univoca se convenga o no investire con le opzioni binarie, la verità come spesso accade è che dipende. Il trading online con le opzioni binarie è facile, si può iniziare anche con capitali ridottissimi e i rendimenti offerti sono veramente molto alti. Inoltre i broker disponibilizzano materiale formativo e conti demo per fare esperienza in sicurezza.

Ovviamente per guadagnare con le opzioni binarie è necessario vincere, cioè portare a termine operazioni di trading in attivo. Oggi conviene investire in opzioni binarie se siete disposti a studiare, a imparare l’analisi tecnica e lo studio dei grafici, a dedicare tempo al trading online e se siete pronti a prendervi anche qualche rischio. Altrimenti meglio investire in titoli di Stato all’1%.