Coppa Italia, il Genoa in campo per vincere

0

C’è qualcosa di anomalo in questi ottavi di Coppa italia: l’Alessandria, squadra che milita in Lega Pro, è infatti riuscita ad arrivare fin qui grazie ad una serie di brillanti prestazioni che le hanno permesso di battere squadre di categoria superiori come il Palermo. Questa sera alle 19:15 si giocherà al Luigi Ferraris la sfida tra Genoa e Alessandria, per un altro serio banco di prova per la squadra allenata da Gregucci. In questo momento l’Alessandria è primo nel suo campionato e ha vinto nettamente tutte le ultime sei partite giocate: si va quindi a Marassi con il sogno di riuscire nell’impresa, ma sarà molto dura per motivi ovvi. Innanzitutto, il salto di categoria potrebbe finalmente vedersi sul campo; se poi vi aggiungiamo che il Genoa potrà giocare davanti ai propri tifosi, in uno stadio dove i ragazzi di Gasperini tendono a dare sempre il meglio dal punto di vista agonistico, allora i grifoni non possono non essere considerati favoriti per questa partita.

Riguardo le formazioni, Gasperini dovrebbe far scendere in campo una formazione non troppo rimaneggiata, nonostante il prossimo impegno di Serie A con la Roma. In attacco vedremo molto probabilmente, per esempio, Pavoletti e anche Perotti, che si è fatto espellere nell’ultima di campionato. L’Alessandria ovviamente disporrà la sua formazione tipo e perciò i suoi uomini migliori. Il Genoa dovrà prestare particolare attenzione a Iunco e Bocalon, attualmente capocannoniere della Lega Pro con dieci reti segnate.