Coppola, l’ex agente di Maradona: “Il mio rapporto con Diego? Vi racconto”

0
Diego Maradona, fonte By Doha Stadium Plus Qatar - Flickr: Diego Maradona, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=28834908
Diego Maradona, fonte By Doha Stadium Plus Qatar - Flickr: Diego Maradona, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=28834908

Guillermo Coppola, storico agente di Diego Maradona a Napoli negli anni tra il 1985 ed il 1990, ha rilasciato nelle ultime ore una lunga intervista ai microfoni della redazione televisiva Telefe. Molti sono gli episodi raccontati da Coppola.

“Come ad esempio i quattro anni su un’isola a Cuba, vissuti praticamente da soli in un posto dove non c’era neanche elettricità. Si sono dette tante cose sul nostro rapporto, anche che Diego mi accusò di avere sottratto soldi alle sue figlie. Ma c’ero io a portare la bara di suo padre e anche la sua, un onore che mi hanno dato i suoi familiari”.

Poi, un piccolo aneddoto sul corteggiamento a Sophia Loren.

“Poter stare accanto alla diva era un sogno per me, rivedevo le scene del film ‘Ieri oggi e domani’. Dopo una cena con Diego e Claudia l’accompagnai in albergo e speravo di poter salire nella sua camera, però lei mi disse: sei un uomo affascinante ma io sono innamorata di mio marito Carlo Ponti.

Una racconto che torna molto indietro nel tempo, a narrare le vicende di Diego Armando Maradona e del suo agente dell’epoca in quel di Napoli. Un’amicizia, come raccontato dallo stesso Coppola, fortissima, nonostante numerosi rumors che gli remavano contro.