Coronavirus, bollettino Ministero della Salute (3 luglio 2020)

I dati aggiornati e diffusi dal Ministero della Salute.

0
Coronavirus, fonte google contrassegnate per essere riutilizzate
Coronavirus, fonte google contrassegnate per essere riutilizzate

Il Decreto Rilancio continua a prendere forma: dal 31 luglio al 31 agosto via libera all’estensione del periodo di congedo straordinario previsto per i genitori di bambini fino a 12 anni, dipendenti privati. Nel decreto si discute anche della tutela delle persone disabili o con patologie più esposte al rischio contagio; queste ultime potranno richiedere di lavorare in smart working.

Sul fronte europeo e mondiale, il virus negli Stati Uniti non sembrerebbe arrestarsi. Solo nelle ultime 24 ore sono stati registrati 53 mila nuovi casi. In America Latina preoccupano le zone ad alto rischio di contagio e di povertà, come le favelas in Brasile. Quest’ultimo ha registrato dall’inizio della pandemia 1,5 milioni di casi. L’India potrebbe superare la Russia e diventare il terzo paese più colpito.

Il Ministero della Salute ci fornisce il bollettino quotidiano dell’epidemia in Italia reperibile sul sito ufficiale e dagli organi competenti.

I DATI DI OGGI – Attualmente in Italia, il numero dei casi totali dall’inizio dell’epidemia è pari a 241.184 con un incremento di 223 contagi. Il numero totale delle persone attualmente positive è 14.884 con un decremento di 176 unità. I pazienti ricoverati in ospedale sono 956 di cui 79 in terapia intensiva e 13.849 in isolamento domiciliare. Oggi si registrano 15 decessi per un totale di 34.833 e 384 guariti/dimessi che porta il totale a 191.467.