Coronavirus, bollettino Ministero della Salute (4 luglio 2020)

I dati aggiornati e diffusi dal Ministero della Salute.

0
Coronavirus, fonte google contrassegnate per essere riutilizzate
Coronavirus, fonte google contrassegnate per essere riutilizzate

In Italia torna la paura a causa di alcuni focolai, anche se circoscritti, nella penisola: da Mondragone, a Bologna, passando per Roma e infine in Veneto, dove un imprenditore è stato contagiato tornando dalla Serbia. “Il paziente zero serbo che ha contagiato l’italiano sembra sia deceduto mercoledì” ha svelato Luca Zaia, governatore della regione.

Sul fronte europeo e mondiale, ormai i contagi sono arrivati ad 11 milioni con più di 500 mila decessi. Gli Stati Uniti sono ancora il paese più colpito: solo nelle ultime 24 ore si sono registrati 57 mila casi; seguiti dal Brasile e tutta l’America Latina, Russia e India.

Il Ministero della Salute ci fornisce il bollettino dell’epidemia in Italia reperibile sul sito ufficiale e dagli organi competenti.

I DATI DI OGGI – Attualmente in Italia, il numero totale dei casi dall’inizio dell’epidemia è pari a 241.419 con un incremento di 235 contagi. Il numero totale delle persone attualmente positive è 14.621 con un decremento di 263 unità. Il numero di pazienti ricoverati in ospedale sono 940 di cui 71 in terapia intensiva. Oggi si registrano 21 decessi per un totale di 34.854 e 477 guariti/dimessi che porta il totale a 191.944.