Coronavirus, bollettino Protezione Civile (12 aprile 2020)

I dati aggiornati della Protezione Civile.

0
Coronavirus, fonte google contrassegnate per essere riutilizzate
Coronavirus, fonte google contrassegnate per essere riutilizzate

“Buona Pasqua a tutti gli italiani. A chi oggi soffre, a chi di fronte ha una sedia che rimane vuota, a chi lotta nelle corsie degli ospedali per allontanare lacrime e dolore dalla propria comunità” così ha esordito sui social il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, per augurare una serena Pasqua al nostro Paese. Una Pasqua un po’ insolita, con strade e piazze deserte e poca voglia di festeggiare.

Sul fronte europeo e mondiale, Ursula von der Leyen, Presidente della Commissione Europea, ha dichiarato in un’intervista alla Bild: “Consiglio di aspettare a prenotare le vacanze estive. Per luglio e agosto attualmente nessuno può fare previsioni affidabili”. Nel Regno Unito, il premier Boris Johnson è stato dimesso ma altre 737 persone sono decedute a causa del Covid-19. Anche in Spagna, le vittime sono di nuovo aumentate: 619 in 24 ore. Il presidente francese Emmanuel Macron ha in programma di prorogare il lockdown almeno fino al 10 maggio. Gli Stati Uniti hanno quasi raggiunto i 21 mila morti e i casi si aggirano attorno al mezzo milione.

Nella conferenza stampa delle 18, il capo del Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ci fornisce il bollettino quotidiano dell’epidemia.

I DATI DI OGGI – Attualmente in Italia si registrano 1984 persone positive in più per un totale di 102.253, di cui 3343 in terapia intensiva (numero in calo), 27847 ricoverati con sintomi e 71063 in isolamento domiciliare con sintomi lievi o asintomatici. Oggi si registrano 431 decessi e 1677 guariti, per un totale di 34211 pazienti guariti totali. I casi totali sono 156.363.

Il dottor Borrelli ha dichiarato di aver firmato un provvedimento per quanto riguarda l’assistenza e sorveglianza dei migranti a seguito di sbarchi autonomi. Inoltre, si stanno effettuando più test per scovare i nuovi positivi.