venerdì, Aprile 12, 2024
HomeSpettacoloGossipCoronavirus, bollettino Protezione civile (24 giugno 2020)

Coronavirus, bollettino Protezione civile (24 giugno 2020)

I dati aggiornati e diffusi dalla Protezione civile.

Continua il calo della curva epidemiologica del virus in Italia, anche in Lombardia dove si registra il maggior numero di casi di contagio. Il paese sta ripartendo con molta difficoltà, tuttavia, iniziano ad essere visibili i primi timidi progressi economici. Per quanto riguarda il turismo, arrivano le prime prenotazioni sul versante adriatico.

Sul fronte europeo e mondiale, l’Europa sta uscendo dal periodo più duro della pandemia ma i paesi hanno timore per i turisti in arrivo dai focolai come Stati Uniti, Brasile e Russia. Per questo motivo, si sta pensando di non accogliere forestieri in villeggiatura ma far rientrare solo coloro con comprovate necessità.

I casi nel mondo hanno superato i 9 milioni e i decessi sono quasi 500 mila. Il Dipartimento della Protezione civile e il suo capo, Angelo Borrelli, ci fornisce il bollettino quotidiano dell’epidemia in Italia, reperibile sul sito della Protezione civile, Ministero della Salute e organi competenti.

I DATI DI OGGI – Attualmente in Italia, i casi totali dall’inizio dell’epidemia sono pari a 239.410, con un incremento rispetto a ieri di 190 nuovi contagi. Il numero totale di attualmente positivi è di 18.655, con una decrescita di 918 assistiti. Tra gli attualmente positivi, 107 sono in cura presso le terapie intensive, 1.610 ricoverati con sintomi e 16.938 in isolamento domiciliare. Oggi si registrano 30 decessi per un totale di 34.644 e 1.526 guariti/dimessi che porta il totale a 186.111.

Valentina Sammarone
Valentina Sammarone
"Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia; il resto è propaganda. Il suo compito è additare ciò che è nascosto, dare testimonianza e, pertanto, essere molesto." (Horacio Verbitsky)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME