Coronavirus, conferenza stampa Conte: “Sì al Recovery fund”

Una veloce diretta per aggiornare il Paese sulla difficile condizione europea.

0
Nuovo Dpcm firmato, 11 gennaio, Sanzioni, Prossimo Dcpm anticipato, Nuovo DCPM ufficiale, appello di Conte
Giuseppe Conte, Fonte Wikipedia

Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, ha voluto parlare nuovamente agli italiani tramite conferenza stampa per aggiornare la situazione europea. Nella veloce diretta il premier ha annunciato che i 27 Paesi europei hanno accettato di introdurre un nuovo strumento per aiutare i più colpiti, il Recovery Fund.

“Grandi progressi, impensabili fino a poche settimane fa, all’esito del Consiglio Europeo appena terminato. Un lungo percorso, avviato con la nostra iniziativa e con la lettera dei 9 Paesi Membri, oggi segna una tappa importante: i 27 Paesi riconoscono la necessità di introdurre uno strumento innovativo, da varare urgentemente, per proteggere le nostre economie e assicurare una ripresa europea che non lasci indietro nessuno, preservando, per questa via, il mercato unico.” si legge sui social.
“La Commissione lavorerà in questi giorni per presentare già il prossimo 6 maggio un ‘Recovery Fund’ che dovrà essere di ampiezza adeguata e dovrà consentire soprattutto ai Paesi più colpiti di proteggere il proprio tessuto socio-economico.” conclude su Facebook il premier Conte.
Il Presidente del Consiglio ha tenuto ad informare gli italiani su questo nuovo strumento poiché anche il nostro Paese potrà beneficiare di questo fondo finanziario, essendo una delle nazioni più colpite dal Covid-19. “Renderà la risposta europea più efficace” ha dichiarato il premier chiudendo la conferenza stampa durata poco più di due minuti.