Coronavirus, ecco le regioni che passeranno in zona bianca dal 14 giugno

Ecco tutte le regioni che potrebbero passare in zona bianca a partire dal 14 giugno

0
Rt vicino a 1, Future zone gialle, Pass interregionale, Possibile riapertura anticipata, Nuovi colori, 5 città, Nuovo cambio colore, Cambio colore, 6 regioni, Regioni a rischio
Italia, Fonte Creazilla

L’Italia continua a trasformarsi da un mucchio di zone gialle a bianche. Il 7 giugno sono passate in bianca, infatti, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Molise, Sardegna, Umbria e Veneto. Quali regioni cambieranno il proprio colore a partire dal 14 giugno?

CAMBIO DI COLORE LA PROSSIMA SETTIMANA – Necessario è il monitoraggio dei dati dell’Istituto Superiore di Sanità pubblicato ogni venerdì. Ci sono delle regioni che registrano dati ottimi già da due settimane, pertanto potrebbero cambiare colore dal 14 giugno.

Le regioni che sono sotto la soglia dei 50 contagi da Coronavirus settimanali ogni 100mila abitanti sono: Lazio, Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Puglia e Provincia autonoma di Trento.

DAL 21 GIUGNO – Le altre regioni, invece, dovranno attendere almeno la fine di giugno per passare in zona bianca. L’unica che dovrà attendere più di altri è la Valle D’Aosta, che venerdì scorso ha registrato un valore d’incidenza settimanale di 56 casi ogni 100mila abitanti.

L’Italia, quindi, si prepara a diventare tutta bianca in vista dell’estate e con la speranza di passare le vacanze in serenità. Tuttavia, bisognerà sempre attendere il monitoraggio dati dell’Iss per sapere se effettivamente si potranno eliminare tutte le restrizioni.