Coronavirus, in Campania vaccini a 80mila studenti prima della maturità: ecco il piano di De Luca

Il piano di Vincenzo De Luca per la somministrazione di dosi agli studenti campani

0
Fonte: Ansa

Sono iniziate le somministrazioni del vaccino agli studenti che dovranno affrontare l’esame di maturità a giugno. Anche la Campania si sta muovendo per cercare di immunizzare i ragazzi prima dell’inizio degli esami.

IL PIANO DI DE LUCA – Il piano di Vincenzo De Luca, governatore della Campania, è molto chiaro: immunizzare i ragazzi prima dell’esame di maturità. De Luca vorrebbe anticipare la campagna vaccinale per gli studenti di scuola superiore, che secondo l’ordinanza nazionale, dovrebbe partire dal prossimo anno accademico.

Il quotidiano Il Mattino ha riportato le principali informazioni di questo piano. Al momento, l’unico ostacolo sarebbe la carenza di dosi di vaccino. Il governatore campano ha così pensato di organizzare un open day di un weekend per assicurare almeno la prima dose ad 80mila studenti, 20mila solo a Napoli.

Il problema principale, però, riguarderebbe principalmente la mancanza di queste dosi di vaccino. Il governatore della Campania, infatti, reclama da settimane le 200mila dosi in meno che vengono consegnate nella regione.

Il capo di gabinetto della Regione Campania ha già scritto al generale Francesco Paolo Figliuolo per evidenziare questa problematica e chiedere più dosi. Nel frattempo, si registrano 3 milioni di vaccinati, il 37,1% con la prima dose e il 15,3% completamente immunizzati.