Coronavirus, l’OMS in caso di dichiarata pandemia sospenderà tutte le competizioni FIFA e Uefa

L'Organizzazione mondiale della sanità potrebbe sospendere tutte le manifestazioni calcistiche

0
FIFA, fonte Wikipedia
FIFA, fonte Wikipedia

Il Coronavirus non è più solamente una questione italiana. L’emergenza si sta diffondendo a macchia d’olio in tutto il mondo e quanto accaduto nel nostro paese sul fronte manifestazioni sportive potrebbe ripetersi in altri stati, con lo stop alle competizioni nazionali.

DISAGI PER LE ITALIANE – I club italiani al momento sono quelli che stanno riscontrando maggiori disagi, soprattutto dopo il blocco dei voli da e verso la Spagna. A rischio le sfide Siviglia-Roma, Inter-Getafe e Napoli-Barcellona. Situazione che potrebbe peggiorare qualora altri stati europei chiudessero gli sbarchi con il nostro paese.

FIFA E UEFA? – Al momento le competizioni europee e internazionali andranno avanti, ma, secondo Repubblica, qualora l’Organizzazione mondiale della sanità dichiarasse lo stato di pandemia, verrebbero bloccati anche gli eventi Fifa e Uefa.