Coronavirus nel convento di Don Orione, le suore tutte positive

0

Allarme Coronavirus nella Casa Madre delle Piccole Suore Missionarie della Carità fondata da Don Orione. Tutti gli occupanti contagiati.

LA SEGNALAZIONE – «Abbiamo ricevuto una segnalazione dalla casa madre e abbiamo subito contattato l’Asl e l’Unità di Crisi». Questo ha dichiarato giovedì scorso il sindaco di Tortona (comune del Piemonte dov’è situato la Casa), Federico Chiodi. Insieme ai carabinieri, il coordinatore della suddetta Unità, Mario Raviolo, è passato subito all’azione. Saltato dentro un elicottero, sperava di salvare quanto prima più persone possibili. Purtroppo non è riuscito nel suo intento, poiché tutte le suore presenti sono state infettate.

RICOVERO IN OSPEDALE – Tutte risultate positive le suore del famoso convento, dopo gli esami e il ricovero nell’Ospedale di Alessandria (comune in prossimità di Tortona). La suora con uno stato più grave delle altre è morta due giorni fa, aveva 88 anni. Le altre per ora sono sotto cure intensive, ma alcune di loro non sembrano migliorare.