Coronavirus, nuovo cambio colore delle Regioni: ecco quali rischiano il rosso

Da lunedì si cambia colore: alcune regioni rischiano la zona rossa

0
Rt vicino a 1, Future zone gialle, Pass interregionale, Possibile riapertura anticipata, Nuovi colori, 5 città, Nuovo cambio colore, Cambio colore, 6 regioni, Regioni a rischio
Italia, Fonte Creazilla

Domani si terrà il consueto monitoraggio settimanale a cura dell’Iss, in merito ai contagi e ai dati registrati dalle varie regioni. L’Italia si prepara a cambiare nuovamente colore e prevale sempre più la zona rossa. Quali sono le regioni che rischiano il lockdown? Vediamole.

LE REGIONI CHE RISCHIANO LA ZONA ROSSA – Attualmente, sono tre le regioni che rischiano di unirsi al carro della zona rossa. La prima è la Toscana, nella quale si sono verificati ulteriori contagi, più di 250 casi ogni 100mila abitanti. A preoccupare è soprattutto la zona di Firenze; si valuterà domani.

A rischio c’è anche la Valle d’Aosta con i valori ormai al limite. La situazione è stata confermata dal presidente di Regione, Erik Lavevaz, il quale ha spiegato che i contagi sono aumentati. A sud, invece, la Calabria rischia nuovamente di passare dall’arancione al rosso, nonostante l’incidenza dei contagi sia relativamente bassa.

CHI POTREBBE PASSARE DAL ROSSO ALL’ARANCIONE – Tra quelle attualmente in zona rossa, forse nessuno può sperare un cambio di colore. I miglioramenti sono pochi e probabilmente solo il Lazio spera di passare all’arancione. L’occupazione delle terapie intensive è sopra la soglia massima ma tutti gli altri valori non sono preoccupanti.

La possibilità di miglioramento e quindi di cambio colore è concreta. Assieme alla regione Lazio, anche il Veneto, nonostante i dati non sembrino particolarmente positivi. In ogni caso, la riunione avverrà domani e da lunedì sapremo i nuovi cambi di colore. Vi ricordiamo che attualmente nessuna regione può essere gialla in merito al nuovo dpcm di Mario Draghi che blinda il Paese per le festività pasquali.